Ottobre 21, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le nostre mostre moderne hanno spazzato via la sana premessa

L’autore principale Graham Rock, professore di microbiologia medica all’UCLA, ricorda questo principio: “L’esposizione ai microrganismi nei primi anni di vita è essenziale” per “educare” il sistema immunitario e il sistema metabolico. Tuttavia, negli ultimi 20 anni circa, c’è stata un’idea generale secondo cui le pratiche di igiene domestica e personale, necessarie per fermare l’esposizione agli agenti patogeni, possono prevenire l’esposizione a organismi benefici.

Ma l’esperto offre anche tutte le implicazioni pratiche di questa analisi: “Puliziare la casa e mantenere una buona igiene personale sono comportamenti positivi, ma le misure di igiene e sanificazione dovrebbero concentrarsi in particolare sulle mani e sulle superfici di contatto più suscettibili alla contaminazione. Prendendo di mira le nostre pratiche di pulizia, riduciamo l’esposizione a “L’esposizione diretta dei bambini agli agenti di pulizia. In secondo luogo, la semplice esposizione dei bambini alle loro madri, ai membri della famiglia, all’ambiente naturale e ai vaccini fornisce tutti gli input microbici necessari e necessari. Queste esposizioni non interferiscono con l’igiene mirata in modo intelligente o pulizia.”

Quindi, il buon senso prevale sulla teoria che la società moderna sia molto pulita,

Quindi il sistema immunitario dei bambini ha spazio per svilupparsi, abbastanza per proteggersi dalle malattie allergiche. Pertanto, la meta-analisi identifica 4 importanti ragioni che, dicono, confutano questa teoria e concludono che non lo siamo “Molto pulito per una buona immunità” :

  1. I microrganismi che si trovano nella casa “moderna” non sono, in larga misura, quelli di cui abbiamo bisogno per la nostra immunità;
  2. I vaccini, oltre a proteggerci dalle infezioni che prendono di mira, rafforzano notevolmente il nostro sistema immunitario e non abbiamo bisogno di essere esposti a molti agenti patogeni – che possono portare alla morte;
  3. Ora abbiamo prove concrete che i microrganismi nell’ambiente verde naturale sono di particolare importanza per la nostra salute; La pulizia e l’igiene della casa non influiscono sulla nostra esposizione all’ambiente naturale;
  4. Recenti ricerche indicano che le associazioni che sono state identificate tra problemi di igiene e salute come le allergie derivano non dall’eliminazione di organismi, ma piuttosto dall’esposizione dei polmoni a prodotti per la pulizia che promuovono lo sviluppo di reazioni allergiche.
READ  Luzech Rugby apre la prima divisione di rugby della salute a Lot

Il confronto con i patogeni è necessario per la vita: Gli organismi che vivono nel nostro intestino, la nostra pelle e il nostro sistema respiratorio, o i vari microbi intestinali, cutanei e polmonari, svolgono anche un ruolo importante nel mantenimento della nostra salute in età avanzata: quindi, per tutta la vita, abbiamo bisogno di esposizione a questi microrganismi benefici , principalmente dalle nostre madri e da altre persone e dall’ambiente naturale.

Riconciliare l’apparente conflitto tra la necessità di pulizia e igiene per tenerci al sicuro dagli agenti patogeni e la necessità di input microbici per mobilitare il nostro intestino e costruire il nostro sistema immunitario e metabolico.