Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’e-mail eliminata richiede domande per la certificazione

Un caro amico di Ben Roberts-Smith è stato messo sotto pressione sul motivo per cui ha cancellato un’e-mail del veterano mentre negava la loro complicità sulle prove che avrebbe potuto fornire nel caso di diffamazione di Roberts Smith.

La persona 29, un ex soldato del servizio aereo speciale e padrino di uno dei figli di Roberts Smith, ha sostenuto il racconto del suo ex compagno di un’importante missione in Afghanistan mentre ha fornito prove nel caso di diffamazione contro l’etàE Sydney Morning Herald E Tempi di Canberra.

Ben Roberts Smith fuori dalla corte federale il mese scorso.credito:Oscar Coleman

Giovedì ha negato di mentire a sostegno del suo amico, ma ha convenuto di essere “arrabbiato, frustrato, terrorizzato, frustrato” per le accuse di crimini di guerra mosse dai giornali contro Roberts Smith.

La Corte federale ha sentito che la bozza scritta delle prove che gli uomini hanno proposto di presentare nel caso Roberts Smith doveva essere presentata alla corte il 12 luglio 2019. La corte ha sentito che il 3 luglio di quell’anno, la persona ha ricevuto 29 note e-mail da Roberts Smith e ha anche ricevuto video dall’ex soldato tramite il sito di condivisione file Dropbox.

Quando gli è stato chiesto se Roberts Smith gli avesse inviato un’e-mail allo scopo di aiutarlo a preparare il suo schema di prove, Byron 29 ha detto: “No, non è quello che capisco”.

Roberts Smith sostiene che i giornali lo abbiano diffamato in una serie di articoli nel 2018 suggerendo che fosse un criminale di guerra coinvolto nell’uccisione illegale di prigionieri afgani disarmati. Nega ogni trasgressione.

READ  L'Australia potrebbe usare le restrizioni di Covid per giustificare il boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi invernali di Pechino | Politica estera australiana

I media cercano di fare affidamento su una difesa della verità e affermano che Roberts Smith è stato coinvolto in sei di questi omicidi, di cui due in un complesso noto come Whisky 108. I giornali hanno chiamato testimoni della SAS che hanno detto alla corte che Roberts Smith ha ucciso lui stesso uno dei due uomini e ha comandato un soldato “Principiante”, la Persona 4 è chiamata ad uccidere il secondo uomo dopo che i due uomini sono stati tirati fuori da un tunnel nel whisky 108.

Per tale missione era presente anche la persona 29, la cui identità non può essere rivelata per motivi di sicurezza nazionale. Ha fornito prove a sostegno del racconto di Roberts Smith secondo cui nessun uomo è stato tirato fuori dal tunnel. Roberts-Smith ha detto che due uomini afgani uccisi quel giorno erano combattenti nemici legalmente uccisi in azione.

La corte ha ascoltato l’e-mail del 3 luglio da Roberts Smith alla persona 29 a cui si fa riferimento in Whisky 108. Nicholas Owens, un rappresentante dei giornali, ha detto alla persona 29 che “parla regolarmente con il signor Roberts Smith per assicurarsi che entrambi abbiate tutti i dettagli essenziali della missione Whisky 108 correttamente.