Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le Figi annunciano la data delle elezioni dopo mesi di attesa, mentre la nazione si dirige alle urne a dicembre

I cittadini delle Figi andranno alle urne solo 11 giorni dopo Natale, dopo che il primo ministro dell’isola ha annunciato il 14 dicembre come data per le elezioni nazionali.

Il primo ministro Frank Bainimarama ha informato il presidente William Catonevere della data delle elezioni di domenica mattina, dopo mesi di propaganda elettorale e speculazioni sulla data.

Viene sullo sfondo delle denunce dei partiti politici di opposizione per la mancanza di una nomina.

La Commissione elettorale ha affermato che 692.918 persone si sono registrate per votare alle elezioni, il che costerà 26 milioni di dollari delle Fiji (17,6 milioni di dollari).

Il presidente della Commissione elettorale Mukesh Nand ha affermato che più di 7.500 dipendenti saranno impiegati in quasi 1.500 sedi il giorno delle elezioni e nelle sedi pre-sondaggi.

“Siamo ottimisti sul fatto che le elezioni di quest’anno stabiliranno nuovi standard. Questo può essere possibile solo se tutti gli elettori eserciteranno il loro diritto democratico e andranno a votare”, ha affermato Nand.

“È nostro dovere assicurarci che venga fatto ogni sforzo per rendere le elezioni generali del 2022 semplici, facili e convenienti”.

READ  Le Nazioni Unite chiedono alla Russia di revocare l'annessione "illegale" dell'Ucraina