Ottobre 21, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le esportazioni sono aumentate del 46,4% in due settimane; I più grandi mercati negli Emirati Arabi Uniti e in Italia

Le spedizioni in uscita dall’India sono aumentate del 46,43% a 14,06 miliardi di dollari nelle prime due settimane di questo mese, trainate da una solida crescita delle esportazioni di ingegneria, pietre preziose, gioielli e prodotti petroliferi.

Una fonte governativa ha affermato che le esportazioni sono cresciute del 52,39% a 7,71 miliardi di dollari durante la prima settimana di questo mese, ma il tasso è sceso a circa il 40% a 6,35 miliardi di dollari nella seconda settimana. Nello stesso periodo le esportazioni non petrolifere sono aumentate del 43,8%.

Le importazioni sono cresciute del 98,33% a 19,59 miliardi di dollari dal 1° al 14 giugno, guidate da petrolio, perle, pietre preziose e oli vegetali. Le importazioni di pietre non petrolifere e non preziose e di gioielli, indicatore della forza della domanda interna, sono aumentate di quasi il 70%.

I mercati degli Emirati Arabi Uniti, degli Stati Uniti e dell’Italia sono stati i mercati che hanno visto il maggior incremento delle esportazioni con rispettivamente il 184,7%, 40,4% e 171%. Le importazioni sono aumentate dall’Iraq (342%), dall’Arabia Saudita (356%) e dalla Cina (47,6%).

Spinte da ingegneria, prodotti petroliferi, pietre preziose e gioielli, le esportazioni di merci dell’India sono aumentate del 69,35% a maggio da un anno prima a 32,27 miliardi di dollari, portando il deficit commerciale di otto mesi a 6,3 miliardi di dollari. Tuttavia, rispetto a maggio 2020, il deficit commerciale delle merci è aumentato da 3,15 miliardi di dollari, secondo i dati rivisti sul commercio rilasciati martedì dal Ministero del commercio e dell’industria.

Il governo prevede di registrare $ 400 miliardi di esportazioni di merci nell’anno fiscale 2022. Nell’anno fiscale 21 le esportazioni di merci sono diminuite del 7,3% rispetto all’anno precedente a $ 290,6 miliardi.

READ  Corona Virus: cosa sta succedendo sabato in Canada e nel mondo

Il valore delle importazioni ha raggiunto i 10,5 miliardi di dollari nella seconda settimana di giugno, contro i 9,1 miliardi di dollari della prima settimana del mese.

La Confederazione delle organizzazioni indiane per l’esportazione ha affermato che la posizione del portafoglio ordini per gli esportatori è stata buona e si prevede che la graduale apertura dei mercati globali e il miglioramento della situazione nel paese guidino ulteriormente la crescita delle esportazioni.