Giugno 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le due nuove tastiere meccaniche e il mouse ultra-silenzioso di Logitech sono un enorme incremento di produttività

Hai notato come le tastiere meccaniche siano diventate così popolari all’improvviso? Potresti averlo visto sui feed di Instagram delle persone. Le tastiere meccaniche sono un oggetto di tendenza in questo momento e uno dei motivi per cui stanno diventando popolari è che sono un sogno su cui digitare, grazie al loro ottimo feedback tattile.

Uno dei marchi di tastiere più famosi al mondo sta ora approfittando di questa tendenza lanciando due nuove tastiere meccaniche. Tolya Polyanker è a capo del gruppo Logitech di tastiere MX e afferma: “C’è una comunità in crescita di sviluppatori che si sono innamorati delle tastiere meccaniche quando hanno iniziato a giocare. Ora vogliono la stessa sensazione di precisione e controllo con una tastiera desktop professionale La nuova MX Mechanical combina il meglio che c’è dentro: l’esperienza della tastiera da gioco Logitech e le esclusive esperienze MX Master Series.”

Logitech ha recentemente impressionato i suoi utenti di tastiere con la sua incredibile freschezza Tasti Pop Logitech, una tastiera divertente rivolta a una fascia demografica più giovane lanciata in una gamma di tre straordinari colori, progettata per attrarre programmatori e knowledge worker che desiderano una tastiera più individuale con cui personalizzare il proprio spazio ufficio. L’azienda svizzera sta ora rilasciando questi due nuovi modelli meccanici con un aspetto più aziendale in grafite e grigio sbiadito.

Le nuove tastiere meccaniche MX presentano gli stessi tasti a basso profilo del perfetto 19 mm che Logitech utilizza nella sua linea di tasti MX di eccezionale successo. I due nuovi modelli sono l’MX Mechanical a grandezza naturale, che presenta un tastierino numerico e un design a grandezza naturale. Il secondo modello è l’MX Mechanical Mini, che ha all’incirca le stesse dimensioni dell’incredibile successo di Logitech MX Keys Mini. Logitech ha avuto un successo straordinario con MX Keys Mini e penso che lo stesso accadrà con questa nuova versione meccanica.

MX Mechanical e MX Mechanical Mini utilizzano entrambi l’ultima generazione di interruttori meccanici MX a basso profilo. Le tastiere sono disponibili con tre tipi di tasti per soddisfare la maggior parte dei gusti. Gli interruttori non sono sostituibili a caldo, quindi è necessario selezionare il tipo di interruttore desiderato al momento dell’acquisto. Gli adattatori sono anche compatibili con MX, il che significa che possono accettare copritasti MX.

I tre tipi di interruttori offerti da Logitech sono il Tactile Quiet (marrone), che è la tastiera meccanica più silenziosa che Logitech abbia mai realizzato e offre ancora una sensazione meccanica positiva; Clicky (blu) e lineare silenzioso (rosso). Le tastiere sono dotate di copritasti con doppia sfumatura per una maggiore visibilità delle periferiche.

Tutti gli interruttori sono retroilluminati a LED, inclusa una scelta di sei diversi effetti di luce. Le luci a LED regolano automaticamente i loro livelli di luminosità in base alla quantità di luce ambientale rilevata e possono anche spegnersi da sole quando non servono grazie al sensore di prossimità. La gestione dell’alimentazione è un’offerta eccellente per un massimo di 15 giorni con una carica completa con la retroilluminazione accesa o spenta per un massimo di 10 mesi.

Ho provato entrambe le nuove tastiere e offrono tutte le semplici funzioni di digitazione dei tasti MX originali ma con un maggiore feedback tattile. Il risultato è una tastiera molto veloce da digitare e gambe integrate per alzare l’angolo delle tastiere per chi preferisce un profilo più complesso. Entrambe le tastiere sono un sogno assoluto su cui digitare e sono compatibili con Windows, macOS, Chrome, Linux e altri sistemi operativi. Ogni tastiera include una fila di tasti funzione che possono anche fungere da tasti multimediali con pulsanti speciali per cose come l’accesso rapido agli emoji, le regolazioni della retroilluminazione, la modalità di dettatura e persino un pulsante di disattivazione del microfono, che è molto utile per le riunioni Zoom rumorose.

Come tutte le console Logitech più recenti, i modelli MX Mechanical possono essere associati a un massimo di tre dispositivi separati indipendentemente dai sistemi operativi. Ciò significa che puoi utilizzare un’unica tastiera per controllare un computer, un tablet e persino uno smartphone. Le tastiere possono essere collegate tramite Bluetooth Low Energy o la nuova tecnologia Bolt di Logitech, che fornisce una connessione forte con un’ottima crittografia.

Nella confezione con la tastiera è fornito un dongle Bolt wireless ed è facile configurare tutto con il software Options + di Logitech che può essere utilizzato per personalizzare ulteriormente le tastiere. Un punto critico per me è che Logi Options+ insiste su macOS 10.15 o versioni successive. Se stai ancora utilizzando un Mac che non può essere aggiornato oltre a macOS Mojave, non potrai utilizzare Logi Options + per migliorare la funzionalità della tastiera. Se Logitech può risolvere questo problema, molte persone con Mac meno recenti saranno molto grate.

Insieme al lancio di due nuovi tablet MX meccanici, Logitech annuncia anche il mouse MX Master 3S. Questo nuovo roditore ha un nuovo sensore ottico da 8000 dpi che può tracciare perfettamente su vetro e altre superfici problematiche. È ideale anche per l’uso con schermi più grandi e ad alta risoluzione grazie al nuovo sensore.

L’altro grande vantaggio sono i pulsanti del nuovo mouse MX Master 3S che ora sono più silenziosi del 90% rispetto al normale MX Master 3, ma la sensazione è ancora sottile, consentendo all’utente di concentrarsi sul proprio lavoro anziché sui clic. Questa è una funzione utile se stai navigando durante una chiamata vocale o condividendo un ufficio.

MX Master 3S è dotato della rotella di scorrimento elettromagnetica MagSpeed ​​di Logitech che può scorrere oltre 1.000 linee al secondo e può passare da una sensazione di clic a una sensazione fluida. C’è anche una rotellina di scorrimento laterale per una navigazione orizzontale più veloce, oltre a un design ergonomico che consente ore di utilizzo indisturbato.

Il nuovo MX Master 3S è anche compatibile con Logi Options+, che ora è fuori dalla versione beta. Gli utenti possono personalizzare i singoli pulsanti e utilizzare azioni predefinite o creare profili di applicazioni molto facilmente. Il software consente inoltre agli utenti di regolare la velocità di tracciamento e selezionare gli effetti di retroilluminazione, inoltre può gestire altre funzionalità come Logitech Flow che aiutano a migliorare il flusso di lavoro.

Logitech Flow consente di tagliare e incollare tra un massimo di tre dispositivi sulla stessa rete wireless, indipendentemente dal sistema operativo di ciascun dispositivo. Immagina di poter copiare una riga di codice dal tuo iPad e incollarla in un’app in esecuzione sul tuo laptop Windows. Con Flow, devi solo trascinare il mouse da un dispositivo all’altro, il che è molto semplice.

Infine, non posso concludere questa recensione senza una parola sulla sostenibilità. Logitech produce e vende milioni di prodotti ogni anno, quindi è probabile che il suo impatto sull’ambiente sia enorme. Per affrontare questo problema, l’azienda svizzera sta lavorando per ridurre la propria impronta ambientale utilizzando questi nuovi prodotti. MX Mechanical e MX Mechanical Mini sono realizzati utilizzando oltre il 40% di plastica riciclata post-consumo (PCR). Il bauletto in alluminio per entrambe le console è realizzato in alluminio a basse emissioni di carbonio prodotto utilizzando energia rinnovabile anziché combustibili fossili. Anche il mouse MX Master 3S è realizzato in plastica PCR.

Tutti i prodotti Logitech, inclusi MX Mechanical, MX Mechanical Mini e MX Master 3S, sono certificati carbon neutral. L’impronta di carbonio dei prodotti è stata ridotta a zero dal supporto di Logitech per le foreste che riducono il carbonio, le energie rinnovabili e le comunità sensibili al clima. Anche tutti gli imballaggi sono privi di plastica.

Verdetto: Logitech ha avuto successo con due nuove tastiere meccaniche MX. È un sogno su cui scrivere e mi piace che tu possa scegliere tra tasti cliccabili, tattili e silenziosi. I tasti possono resistere a un milione di pressioni di tasti e il feedback tattile ti consente di sapere che è stata registrata una pressione di un tasto; Questa è una caratteristica essenziale durante la programmazione o la scrittura e migliora la precisione. La mancanza di switch hot-swap è probabilmente dovuta alla regressione ed è qualcosa che sono felice di scambiare. Nel frattempo, il nuovo mouse MX Master 3S è tutto ciò che era il suo predecessore e un po’ di più. Adoro i pulsanti silenziosi e il sensore a risoluzione più elevata. È ottimo per l’uso con un grande schermo 4K e la sua capacità di tracciare su vetro o superfici lucide è un vantaggio. Se ho una piccola critica, è l’incompatibilità con macOS Mojave e versioni precedenti del sistema operativo Apple, ma questo è un problema minore. Se sei uno scrittore, un programmatore o un giocatore alla ricerca di una nuova tastiera e mouse intelligenti, le tastiere meccaniche MX Logitech e il mouse MX Master 3S sono difficili da battere.

Prezzo e disponibilità: Logitech MX Mechanical, MX Mechanical Mini e MX Master 3S saranno disponibili da maggio 2022 a partire da logitech.com e altri rivenditori globali. Il prezzo al dettaglio suggerito per la tastiera meccanica MX è di $ 169,99 / £ 159,99 / € 179,99. La mini tastiera meccanica MX costa $ 149,99 / $ 129,99 / € 159,99. Il Logitech MX Master 3S è ora disponibile e costa $ 99 / £ 119 / € 129.

Maggiori informazioni: logitech.com

READ  Dr Disrespect e Ferg appariranno in COD Mobile Battle Royale Kill Race