Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le borse europee hanno chiuso in rialzo, ad eccezione dell’Italia, con guadagni in costruzione

Istanbul

Lunedì le borse europee hanno chiuso in rialzo, ad eccezione della Borsa italiana, con guadagni nel settore delle costruzioni.

L’indice STOXX Europe 600, che comprende circa il 90% della capitalizzazione di mercato del mercato europeo in 17 paesi, è salito di 1,13 punti, o dello 0,27%, a 425,87.

Il FTSE 100 britannico è salito di 29 punti, o dello 0,4%, chiudendo a 7.361, registrando la miglior performance della giornata.

Il DAX 30 tedesco è salito di 49 punti, o dello 0,36%, chiudendo la sessione a 13942. Il CAC 40 francese ha aggiunto 20 punti, o dello 0,32%, per chiudere a 6473.

L’IBEX 35 spagnolo è salito di 24 punti, o dello 0,3%, chiudendo il primo giorno di negoziazione della settimana a 8.136.

D’altra parte, l’indice FTSE MIB italiano è sceso di quattro punti, o dello 0,02%, a 23.683 alla campana di chiusura.

La produzione nel settore delle costruzioni è aumentata dell’1,3% sia nell’area dell’euro che nell’Unione Europea nel mese di ottobre, rispetto al mese precedente, secondo le stime preliminari di Eurostat.

Ogni anno, la produzione edilizia è aumentata del 2,2% nell’area dell’euro e del 2,4% nell’Unione europea in ottobre, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, ha affermato l’ufficio statistico.


Il sito web dell’Agenzia Anadolu contiene solo una parte delle notizie presentate agli abbonati dell’AA News Broadcasting System (HAS), e in forma sintetica. Vi preghiamo di contattarci per le opzioni di abbonamento.

READ  La Germania è in testa mentre l'Europa scivola in recessione a causa della carenza di forniture