Ottobre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

LaVar Ball porta uno spin-off della grande etichetta Baller al negozio di scarpe da ginnastica Little Italy la domenica prima di Lonzo Vs. LaMelo Matchup

Little Italy – Lonzo Ball sta trascorrendo un anno di carriera alla sua prima stagione con i Chicago Bulls. Ora la sua famosa famiglia si sta dirigendo a Chicago per festeggiare.

Big Baller Brand, la linea di abbigliamento avviata da LaVar Ball, il padre schietto di Lonzo, ospiterà un pop-up domenica prima della partita di lunedì tra i Lonzo Bulls e gli Charlotte Hornets di Lonzo Ball.

Il pop-up sarà dalle 14 alle 16 di domenica al Flee Club, 2221 W. Taylor St. a Little Italy.

Sarà disponibile per l’acquisto una gamma completa di stivali, felpe con cappuccio e molto altro del marchio Big Baller, tra cui nuova maglia Commemorando “The Face-Off” tra Lonzo e LaMelo.

Domenica sarà presente al LaVar Ball, con possibili presenze di Lonzo e LaMelo.

“È la grande palla, piccola. È tornato indietro, in stile Big Baller”, ha detto LaVar Ball in un post su Instagram che annunciava l’evento. … Sono a Chi Town solo per un breve periodo di tempo. ”

Essendo il padre amante della camma di tre giocatori professionisti (ognuno che rappresenta la “B” del marchio Big Baller), LaVar Ball è diventato una celebrità amata da alcuni e odiata da altri. È stato in una faida pubblica con artisti del calibro di Michael Jordan, i Los Angeles Lakers e l’ex presidente Donald Trump.

La famiglia ha tirato la palla Prestando attenzione allo stile Kardashian quando Facebook li ha presentati al loro reality show, “Ball In The Family”, nel 2017. Il marchio Big Baller ha fatto notizia quell’anno dopo aver lanciato la loro scarpa Lonzo Ball, venduta al dettaglio per $ 495. LaVar Ball ha scritto il suo modo rumoroso e teatrale per i suoi tre figli e ha detto che li avrebbe aiutati a diventare giocatori NBA “parlando all’essere”.

Lonzo Ball ha lottato con alti e bassi durante i suoi anni con i Lakers e New Orleans Pelicans, ma sembra aver trovato l’allineamento con i Bulls. Sabrian “Boo” Sledge, rispettato rapper di Chicago diventato comproprietario di un negozio di sneaker Flee Club, ha affermato che LaVar Ball ha cercato spazio a Chicago per un pop-up da quando Lonzo ha firmato con i Bulls questa estate.

“Questo evento sarà a tema Zoo a Chicago”, ha detto Sledge. “Lonzo sarebbe sicuramente un beniamino dei fan, se non lo fosse già. I Bulls hanno un bell’aspetto, sta giocando ad alto livello. Quello che mostra per Chicago è quel duro lavoro. Ed è quello che siamo: una città operaio e laborioso.”

Sledge era legato alla famiglia Ball quando lui e il suo amico, il barbiere di lunga data dei Chicago Bulls Terrance “Razor Red” Wills, tagliarono i capelli di Lonzo prima dell’inizio della stagione della squadra.

“Stavamo solo guardando alcune partite di calcio lunedì sera mentre si stava tagliando i capelli, li abbiamo appena tagliati. Li abbiamo tagliati. E su come si sono abituati a Chicago”, ha detto Sledge della vita e di come si sono abituati a Chicago: “Penso che Zo ora sappia esattamente chi è come giocatore di basket, come persona. Questa è l’atmosfera che ho ricevuto da lui. Tizio così figo, così figo, così liscio.”

Sledge afferma che la sua attività nel West Side è nota per la ristorazione di clienti famosi. Flee Club ha venduto sneakers e streetwear firmati ai Chicago Bulls Patrick Williams e Derek Jones Jr., nonché ai rapper Fabulous e Polo G.

Metà del duo rap Boo & Gotti, Sledge è salito alla ribalta con la sua Billboard Hot 100 “Fiesta (Remix)” del 2001, con Jay-Z e R. Kelly. Sledge ha anche lavorato con “Juggernaut Rap” come Lil Wayne e Birdman.

Sledge, ora 41enne, ha lasciato cadere il microfono e si è preparato per i calci dopo che l’era delle trasmissioni ha trasformato l’industria hip-hop. Flee Club ha iniziato con il suo amico d’infanzia, Darris “Gem Shoe” Kelly, e ha lanciato l’attività dalla casa di Maywood di Kelly. Il duo ha aperto il suo primo negozio al dettaglio nel 2016.

a lui attribuito: Per gentile concessione di Sabrian “Boo” Sledge.
I proprietari del Flee Club sono Darice “Gem Shoe” Kelly (a sinistra) e Sabrian “Boo” Sledge all’interno del loro negozio a Little Italy.

Flee Club è la prima azienda con cui la famiglia Ball ha collaborato a Chicago. Sledge chiama LaVar “la testa del serpente” e dice che è facile lavorare con il Patriarca della Grande Palla.

“Big Baller Brand, è molto autentico e coltivato in casa. È prima di tutto la famiglia. Ed è allo stesso modo con il nostro marchio”, ha affermato Sledge. Questo è ciò che LaVar sta cercando di dire alla gente: “Ehi ragazzi, saranno la nuova ondata”. E alcune persone potrebbero strofinarlo nel modo sbagliato, ma lui ci credeva”.

Sledge spera che il pop-up di domenica sia solo un preludio alla famiglia Ball che approfitta di Chicago.

“Una volta che vedranno come questa città li sta abbracciando, penso che si apriranno molte porte”, ha detto Sledge. “Sto cercando di dirglielo, Chicago è dove vuoi un pezzo di proprietà”.

Nel suo tempo libero, Lonzo Ball ha pubblicato diversi album rap. Sledge fa da guardia ai Chicago Bulls, che si ritireranno domenica.

“Gli ho preso alcune barre”, ha detto Sledge. “Se è pronto.”

a lui attribuito: Per gentile concessione di Sabrian “Boo” Sledge.
Escape Club a Little Italy.

Iscriviti a Block Club Chicago, redazione indipendente, 501(c)(3), gestita da giornalisti. Ogni centesimo facciamo rapporti finanziari dai quartieri di Chicago.

clic Qui Per sostenere il Block Club con Donazione fiscalmente deducibile.

Grazie per esserti iscritto a Block Club Chicago, una redazione indipendente 501(c)(3) gestita da giornalisti. Ogni centesimo che facciamo rapporti finanziari dai quartieri di Chicago. clic Qui Per sostenere il Block Club con Donazione fiscalmente deducibile.

Ascolta “Va tutto bene: un podcast di Block Club Chicago” qui:

READ  Le maggiori potenze finanziarie dell'Unione europea stimoleranno la ripresa dalla pandemia