Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’australiano Riley nella finale dell’Eurovision

Sheldon Riley dice a “Ecstasy” che il suo posto nella finale dell’Eurovision è un sogno diventato realtà. -AP

L’australiano Sheldon Riley ha raggiunto la finale dell’Eurovision Song Contest a Torino, in Italia.

Il cantante 23enne, cresciuto sulla Gold Coast, ha dato un’esibizione appassionata della sua canzone Not the Same nella seconda semifinale giovedì sera.

“Grazie mille, Europa! Questo è il sogno più grande che si avvera. Grazie”, ha detto ai tifosi del PalaOlimpico Arena dopo la sua canzone.

È arrivato sul palco indossando una maschera di cristallo e un vestito bianco scintillante contenente circa 180.000 cristalli, secondo Eurovision.

Più tardi, Riley è stato citato come “così estatico” che “voleva solo dare la mia migliore performance e rendere orgogliosa l’Australia”.

“È per me un grande piacere che le persone in tutta Europa non abbiano apprezzato la stessa cosa, e sono così felice di tornare sul palco di nuovo questo fine settimana”, ha detto.

“Questo è onestamente un sogno diventato realtà per me. Sono così grato per tutto il supporto dei fan qui e di tutti a casa”.

L’Australia è stata uno dei 18 giocatori nella seconda semifinale di giovedì sera e si unisce a Belgio, Repubblica Ceca, Azerbaigian, Polonia, Finlandia, Estonia, Svezia, Romania e Serbia nel passaggio al girone degli spareggi sabato sera (domenica mattina AEST).

Si uniranno alle dieci nazioni vincitrici delle prime semifinali, tra cui Ucraina, Norvegia, Svizzera, Armenia, Islanda, Lituania, Portogallo, Grecia, Moldavia e Paesi Bassi.

Regno Unito, Spagna, Germania, Francia e Italia non devono qualificarsi alle semifinali e accedere automaticamente alla finale.

Gli organizzatori dell’Eurovision hanno successivamente annunciato che Riley si esibirà nella seconda metà dello spettacolo di sabato.

L’orchestra ucraina Kalush è la favorita per la vittoria del concorso di quest’anno.

L’Australia è stata invitata per la prima volta all’Eurovision nel 2015, con Jay Sebastian che si è esibito in finale, e da allora ha gareggiato ogni anno.

Il primo posto è stato l’australiano Dame M, che è arrivato secondo nella competizione del 2016.

READ  Ferrari Trento celebra la gara di Formula Uno con le city bottle in edizione limitata