Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’arte stravagante di Hunter Biden crea mal di testa morale alla Casa Bianca

La sua arte non è mai stata mostrata prima, non ha una formazione formale e nelle migliaia di articoli pubblicati su di lui nel 2020, nessuno di loro ha menzionato la sua pittura.

Ma una serie di Cacciatore Biden L’opera dovrebbe essere venduta per decine di migliaia di dollari nelle prossime settimane.

Le opere sono esposte in una mostra a New York e attirano recensioni moderatamente positive.

L’opera d’arte di Hunter Biden dovrebbe essere venduta fino a mezzo milione di dollari. (George Burgess)
L’avventura di Biden nel mondo dell’arte pone un serio dilemma all’avvocato di suo padre, Presidente Joe Biden.

Non esiste un prezzo al dettaglio consigliato per una tavola originale.

Gli acquirenti fanno un’offerta e il rivenditore accetta.

Quindi, mentre un lavoratore senza scrupoli non può consegnare a Joe Biden una valigia piena di $ 1 milione, possono decidere di dare $ 1 milione per uno dei dipinti di suo figlio.

Walter Schaub, che dirigeva l’Ufficio per l’etica del governo sotto l’amministrazione Obama, era irritato dalla piccola avventura di Biden nell’arte.

Il Washington Post ha paragonato l'opera d'arte di Hunter Biden a
Il Washington Post ha paragonato l’opera d’arte di Hunter Biden all'”arte del caffè”. (George Burgess)

“Non esiste un programma morale al mondo che possa essere costruito attorno a un capo di stato che lavora con un mercante per raccontare al pubblico l’identità degli individui che stanno pagando ingenti somme ai membri della famiglia del leader per cose dal prezzo non specificato. Valore intrinseco “, ha twittato.

“Se questo è Trump, Xi o Putin, non c’è assolutamente alcun dubbio che questo crei un modo per incanalare denaro alla Prima Famiglia in cambio di accesso o servizi”.

È qui che inizia il codice etico di nuova concezione della Casa Bianca.

Le vendite saranno negoziate dal mercante d’arte di Manhattan George Burgess.

Se qualcuno offriva una somma di denaro sospetta, diceva che l’avrebbe rifiutata.

E Burgess non dirà mai a Hunter Biden o alla Casa Bianca chi ha effettivamente acquistato il dipinto.

Ma questo non significa che Biden non scoprirà chi l’ha comprato altrimenti.

“Naturalmente, gli acquirenti non sono soggetti ai termini dell’accordo segreto, che fino ad ora è stato nascosto alla vista del pubblico”, ha affermato Schaub.

“Quindi, qualunque cosa tu dica, sono liberi di gridare dai tetti che possiedono l’arte del figlio del presidente.

“Altrimenti, perché dovrebbero spendere così tanto?”

Il presidente Joe Biden abbraccia la First Lady Jill Biden, il figlio Hunter Biden e la figlia Ashley Biden dopo aver prestato giuramento durante la 59a inaugurazione presidenziale al Campidoglio degli Stati Uniti a Washington a gennaio. (AFP)

Burgess ha detto ad Artnet News che prevede di vendere alcuni pezzi di Biden fino a mezzo milione di dollari.

Richard Pinter, l’avvocato capo dell’etica di George W. Bush, ha affermato che i governi stranieri potrebbero usare una copertura per acquistare le opere d’arte di Biden.

“La reazione iniziale che molte persone otterranno è che sta approfittando dell’essere il figlio di un capo e vuole che le persone gli diano un sacco di soldi”, ha detto il signor Pinter, che è giustamente chiamato per Washington Post.

“Voglio dire, questi sono prezzi molto esorbitanti.”

Sebbene il signor Biden rispetti il ​​codice morale stabilito dalla Casa Bianca, non è vincolato da essi.

Non c’è nessuna legge che impedisca ciò che fa il figlio del presidente per guadagnarsi da vivere.

Il suo precedente lavoro ha creato un pantano morale che ha afflitto l’intera campagna presidenziale di suo padre.

Il giovane Biden è stato membro del consiglio di amministrazione di una società di gas ucraina dal 2014 al 2019.

Questo dipinto di Hunter Biden è stato paragonato all'arte aborigena australiana.
Questo dipinto di Hunter Biden è stato paragonato all’arte aborigena australiana. (George Burgess)

Nell’ultimo anno, la campagna di Trump ha ripetutamente lanciato accuse di corruzione che coinvolgevano Biden, anche se nessuna è stata dimostrata.

I parenti dei presidenti sono spesso motivo di serie preoccupazioni all’interno della Casa Bianca.

Il fratello di Bill Clinton, Roger, ha accettato un Rolex da 50.000 dollari dalla famiglia di un gangster siciliano che chiede la grazia.

Il presidente Clinton ha rifiutato di perdonare il gangster.

Il nome in codice dei servizi segreti di Roger Clinton era “The Headache”.

Il fratello di Jimmy Carter ha cercato di incassare il nome della sua famiglia lanciando il proprio marchio di birra.

Billy Bear ebbe vita breve, ma divenne rapidamente un oggetto da collezione.

Sono state sollevate molte domande sul fatto che i figli di Trump continuino a gestire l’attività di proprietà del padre, Donald Trump.

orribile tragedia

Le terribili tragedie che hanno segnato la vita di Joe Biden

READ  Il governo di Singapore non paga più il conto per i pazienti COVID-19 non vaccinati