Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’arbitro scozzese Holly Davidson guida la prima squadra arbitrale tutta al femminile in una partita europea di rugby maschile | Notizie dell’Unione di rugby

L’ex giovane dei Murrayfield Wanderers, Holly Davidson, entrerà nella storia come parte della prima squadra arbitrale tutta al femminile in una partita di rugby europea maschile, essendo diventata in precedenza il primo arbitro di rugby scozzese a tempo pieno.

Ultimo aggiornamento: 23/05/01 alle 14:26

Holly Davidson

L’arbitro scozzese Holly Davidson entrerà nella storia quando sarà il capitano della prima squadra arbitrale tutta al femminile in una partita europea di rugby maschile.

Davidson sarà accompagnato dagli assistenti arbitrali Sarah Cox (Inghilterra) e Clara Munnarini (Italia), nonché dal TMO Claire Hudnett (Inghilterra) e dal commissario Cited Helen O’Reilly (Irlanda) mentre gli Scarlets affrontano i Toyota Cheetahs nella EPCR Challenge Cup .

La 30enne faceva precedentemente parte della prima squadra tutta al femminile ad arbitrare un test match maschile quando ha guidato il procedimento in L’Italia si scontra con il Portogallo a giugno.

Ha anche fatto la storia nel 2017 diventando il primo arbitro scozzese professionista a tempo pieno.

Davidson giocherà anche all’RC Toulon contro Zebre-Parma allo Stade Félix Maillol il 20 gennaio.

L’ex arbitro di Murrayfield Wanderers ha arbitrato a metà la finale della Coppa del mondo di rugby del 2021, quando l’Inghilterra è stata sconfitta dai campioni della Nuova Zelanda ad Auckland. Il torneo l’ha vista diventare la prima donna arbitro sia nel rugby a sette, diciassette e quindici.

La Munnarini è entrata nella storia alla fine dello scorso anno quando è diventata la prima donna italiana ad arbitrare la Champions Heineken Cup, prestando servizio a bordo campo per la partita tra London Ireland e Montpellier.

READ  Le prenotazioni per il nuovo anno sono quasi esaurite | Notizie, sport, lavoro