Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’app di Airbnb ora include un test di velocità Wi-Fi

Con sempre più aziende che adottano politiche aziendali flessibili, è sempre più importante che le persone possano accedere a Internet affidabile ovunque. Ecco perché Airbnb questa settimana ha introdotto un test di velocità Wi-Fi per gli host.

“Essere in grado di impostare la velocità Wi-Fi di un annuncio prima della prenotazione è un must per i nomadi digitali, i lavoratori a distanza, gli insegnanti di strada, le famiglie in viaggio, i giocatori e i creativi”. Detto in un annuncio sul blog.

Airbnb consente già agli host di aggiungere manualmente le velocità Wi-Fi ai loro annunci online, supponendo che abbiano le conoscenze per eseguire i test da soli. Nel frattempo, la nuova soluzione dell’azienda consente agli utenti di misurare la velocità senza uscire dall’app.

Per conoscere la velocità di download della tua connessione, passa al tuo account di hosting Airbnb, apri i menu e scegli la voce appropriata. Da lì, vai al menu Informazioni > Servizi > Popolarità > Modifica > Wi-Fi > Aggiungi velocità Wi-Fi.

Prima di iniziare il test, assicurati che il tuo dispositivo si trovi in ​​un’area in cui è probabile che gli ospiti necessitino o utilizzino il Wi-Fi e spegni tutti i programmi che potrebbero trasmettere dati in streaming. La funzione si basa sul software open source M-Lab per misurare le velocità e aiuta gli host a capire cosa significano i loro risultati. Premi “Salva” per condividere queste informazioni direttamente nell’elenco.

“Gli ospiti vogliono la tranquillità che il loro luogo di residenza possa supportare le loro esigenze di connessione: che si tratti di giocare e trasmettere in streaming su Twitch, zoomare con i colleghi o contattare la famiglia tramite chat video, un Internet veloce e stabile è più importante che mai”, secondo la società.

READ  Il cyberware porta l'invisibilità in Cyberpunk 2077!

L’Internet Speed ​​Test di Airbnb è disponibile per la prima volta negli Stati Uniti e verrà lanciato a livello globale “nelle prossime settimane”.