Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Lanciato nel 2016, 2D Dark Souls sembrava davvero tosto

All’inizio di oggi, l’artista Thomas Fichtemir ha dato un’interessante notizia sul suo account Twitter: nel 2016 faceva parte di una promozione che voleva reinventare. anime oscure 3 (o almeno il suo mondo) come un gioco Metroidvania 2D.

Con l’accordo di riservatezza che ha firmato sul progetto scaduto, gli è stato permesso per la prima volta in sei anni di parlare – e condividere un’unica immagine – di come avrebbe potuto essere il progetto.

Questo sembra fantastico! Prima di urlare a Bandai Namco per non essere d’accordo, però, sappi che questo genere di cose – le persone e gli studi che forniscono progetti che coinvolgono l’IP degli editori – accadono continuamente. Raramente ne sentiamo parlare o vediamo risultati.

Ho parlato con Feichtmeir, un pixel artist che ha lavorato su un sacco di giochi, da infedeltà Ai Canti della Conquista- All’inizio di oggi, che ora è in grado, nell’ambito dell’NDA che ha firmato, di mostrare il suo lavoro e di parlarne un po’, ma non di Molti intorno ad esso.

“Questa arte è stata creata intorno al 2016, dove tutti volevano avere una fantastica immagine 2D, SOlsCome Metroidvania, dove il genere era nuovo e la voglia di un gioco così forte”, dice. “Ovviamente qualcuno doveva provare a fare una promozione per Bandai Namco”.

Con la sua esperienza come pixel artist, anime Membro della community e YouTuber, Feichtmeir può capire perché ha scelto di dare una mano in campo. Purtroppo, non è andata da nessuna parte – come ho detto, i lanci vengono e vengono rifiutati tutto il tempo – ma si potrebbe sostenere che una parte della sua anima alla fine troverà la sua strada in un altro gioco.

READ  Yuzu Switch Emulator ora supporta il multiplayer locale wireless

“molte persone [on Twitter] Ha sottolineato che questo è molto simile a infedeltàsu cui hanno ragione e anche questo ha molto senso, come farò tra qualche anno infedeltà Come artista”, dice. Ho scritto di lui infedeltà Nel 2017, appena un anno dopo quello spettacolo, Dissero che erano “anime oscure bidimensionali”.Ecco.

“Spero che ti piaccia guardare l’arte tanto quanto io mi sono divertito a realizzarla in quel momento”, mi ha detto Fichtemer. “È così bello poter finalmente condividerlo dopo tutto questo tempo.”