Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Alberta impone la vaccinazione per gli operatori sanitari | Corona virus

Il presidente e amministratore delegato dell’Agenzia per la sanità pubblica, la dott.ssa Verna Yu, ha annunciato questa nuova misura martedì pomeriggio.

La politica si applicherà a tutti i dipendenti dell’Alberta Health Services, Kerwest Capital Care, a partire dal sano patto Basato su Laboratori di precisione Alberta Oltre a personale medico e ostetrico, studenti e volontari. Comprenderà anche i fornitori di assistenza continua sotto contratto con l’AHS e tutti gli operatori sanitari che lavorano per conto dell’Alberta Health Service.

Dovrebbero essere completamente vaccinati entro il 31 ottobre al più tardi. Quindi dovranno ricevere la loro seconda dose entro il 16 ottobre al più tardi.

Questo è un passaggio insolito, ma necessario, per aiutare a proteggere i nostri team di assistenza e aiutarci a mantenere un ambiente sicuro per tutti i pazienti e i clienti.ha detto la dottoressa Verna Yu.

I dipendenti che non possono ottenere la vaccinazione per motivi medici o in base alla legge sui diritti umani dell’Alberta saranno ragionevolmente accolti, promette la dott.ssa Verna Yu.

AHS lavorerà caso per caso per coloro che richiedono un alloggio. I sindacati saranno consultati prima che la politica sia finalizzata, ma l’AHS dice già che se non ci sarà un compromesso, la persona riceverà un congedo non retribuito.

Quella decisione non è stata presa dal segretario alla salute Tyler Chandro o dal capo ufficiale medico della contea, Dina Henshaw. È una decisione regolamentare [de Services de Santé Alberta], definisce l’amministratore delegato di AHS.

Maggiori dettagli in arrivo

READ  Con l'insostenibile Ricky Rubio, la Spagna ha battuto la Francia in preparazione per le Olimpiadi