Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’AIEA esaminerà le salvaguardie per il programma sottomarino nucleare australiano

Il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica delle Nazioni Unite si recherà in visita in Australia mentre l’agenzia si prepara a esaminare il piano del governo federale di costruire sottomarini a propulsione nucleare nell’ambito della partnership AUKUS.

La ABC ha appreso che il direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica, Rafael Grossi, si recherà a Canberra, Sydney e Adelaide la prossima settimana.

Dovrebbe tenere colloqui con alti funzionari a Canberra e incontrare il primo ministro Anthony Albanese e il segretario di Stato Penny Wong.

Il direttore generale visiterà anche la sede dell’Organizzazione australiana per la scienza e la tecnologia nucleare presso il reattore nucleare di Lucas Heights a Sydney.

È probabile che la visita di Grossi si concentri fortemente sulle salvaguardie normative che l’Australia deve mettere in atto per garantire che il programma dei sottomarini nucleari non comporti rischi di proliferazione o sicurezza.

Dovrebbe anche discutere le implicazioni legali dell’accordo.

Caricamento in corso

‘Trattative tecniche molto complesse’

Se l’Australia riuscirà a costruire sottomarini a propulsione nucleare, diventerà il primo paese non dotato di armi nucleari a farlo.

pubblicato E il aggiornato

READ  Robert Kennedy jnr si scusa dopo il contraccolpo per il suo commento su Anne Frank