Luglio 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’agenzia sanitaria regionale chiede agli anziani di assumere le loro dosi di richiamo

La recrudescenza dell’epidemia è onnipresente in Francia, il numero di nuovi casi è raddoppiato in tre settimane. E la Mosella non fa eccezione. Il numero di infezioni ogni 100.000 residenti è passato da 257 due settimane fa a 380 la scorsa settimana. Nella sezione rappresenta 3941 nuovi casi in una settimana.

Il recupero è correlato a due fattori principali, vale a direL’emergere di nuove sottovarianti di Omicron, particolarmente contagiosa e mancanza di vigilanza. Dalla fine della mascherina sui mezzi pubblici, il 16 maggio, è ancora consigliato indossare la mascherina nei luoghi affollati, ma questa raccomandazione non è stata molto seguita.

In Mosella, solo l’8,2% dei bambini di età compresa tra 60 e 79 anni ha un programma vaccinale completo

Pertanto, insiste l’agenzia sanitaria regionale Grand Est: dobbiamo continuare ad applicare gesti di barriera e Gli anziani, che sono più fragili, sono incoraggiati ad assumere le loro dosi di stimolanti. Nel dipartimento, solo l’8,2% delle persone di età compresa tra 60 e 79 anni ha un programma vaccinale completo e il 18% di quelle con più di 80 anni. Rimane stabile nel nostro reparto il numero dei ricoveri ospedalieri legati al COVID-19.

READ  Il riscaldamento globale danneggia l'intelligenza dell'animale?