Giugno 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La tecnologia tiene occupati i passeggeri ferroviari

Nel 2017, ha detto Glenn Pierce a Jones, caporedattore del gruppo presso la società di tecnologia di sicurezza Trolex Group World Railways Review La tecnologia ha chiarito che i passeggeri non cercano più un sistema di trasporto per portarli da A a B, ma desiderano un’esperienza più emozionante.

Ha sostenuto che Rail avrebbe dovuto abbracciare il cambiamento, utilizzare la tecnologia e offrire ai clienti un’esperienza più piacevole e connessa.

Sono passati quattro anni da quando questo materiale e l’industria è stata ricettiva; A quel tempo, sia le compagnie che gli operatori ferroviari avevano investito molto in modi per mantenere i loro passeggeri intrattenuti e informati.

Qui raccogliamo alcune delle soluzioni più interessanti che aziende e operatori ferroviari hanno sviluppato per rendere i viaggi in treno unici per i pendolari.

Whoosh – Utilizzo del QR per migliorare le comunicazioni con l’operatore del passeggero

L’innovatore di software britannico Whoosh ha recentemente lanciato un dashboard di volo in tempo reale, che dovrebbe migliorare la comunicazione sui treni utilizzando codici di risposta rapida (QR).

La piattaforma, installata sui sedili dei passeggeri e fornisce informazioni in tempo reale, dovrebbe migliorare l’esperienza del cliente. Scansionando il loro codice QR univoco, i passeggeri potranno accedere alle informazioni sul servizio, sulle stazioni e sul viaggio in generale.

Il cruscotto di volo in tempo reale non si basa sulla connettività Wi-Fi, migliora le comunicazioni tra l’operatore e il passeggero, consentendo ai passeggeri che necessitano di assistenza di richiedere assistenza. Da parte dell’operatore, Whoosh afferma che la tecnologia consentirà di risparmiare sui costi migliorando la conformità con il Disability Discrimination Act, rendendo obbligatorio per tutte le aziende offrire l’accesso alle persone con disabilità.

Il CEO e fondatore di Whoosh, Edmund Caldecott, ha commentato: “Dalle nostre radici nello sviluppo di pluripremiati sistemi di intrattenimento per i sedili, abbiamo visto il desiderio di condividere le informazioni in tempo reale, abilitare la comunicazione bidirezionale e la piattaforma definitiva per la riduzione dello stress”. “Siamo incredibilmente appassionati di supportare le chicche dei viaggi in treno e lavorare a stretto contatto con gli operatori per trasformare l’esperienza di viaggio dei passeggeri utilizzando il dashboard di volo in tempo reale.

Ha aggiunto: “Abbiamo tutti assistito alla rinascita dell’uso del QR durante l’epidemia, e quella che una volta era una tecnologia un po ‘secondaria è diventata un diritto a sé stante”. “In combinazione con funzionalità avanzate e informazioni in tempo reale disponibili, l’elemento QR nel Dashboard di volo in tempo reale lo fa davvero risaltare, consentendo un accesso senza precedenti ai contenuti live su richiesta.”

Moment – Gancio per binario su richiesta

Nel 2019, la società francese di servizi e intrattenimento digitale Moment ha lanciato una piattaforma multimediale dedicata all’industria ferroviaria.

La soluzione, che funziona offline, consente ai passeggeri di collegare i propri dispositivi elettronici a vari servizi, consentendo agli operatori ferroviari di personalizzare la propria offerta.

Attraverso la piattaforma, i passeggeri possono accedere a contenuti multimediali, facilitare la comunicazione con l’operatore e accedere a una serie di attività, dalla prenotazione dei taxi all’ordinazione dei pasti a bordo.

“Con questa nuova offerta sviluppata per il settore ferroviario, vogliamo aiutare le compagnie ferroviarie ad affrontare la sfida digitale e cambiare il concetto di viaggio in treno, rendendolo un momento esclusivo e rilassante”, afferma Tanguy Morel, CEO e co-fondatore di Moment.

Più di recente, la piattaforma è stata progettata e costruita da OUIGO, il servizio TGV francese a basso costo per il suo percorso da Parigi a Lione.

“L’esperienza e l’approccio dirompente di Moment si sono dimostrati decisivi nell’implementazione di questo nuovo servizio a tempo di record”, ha affermato Nicolas Lunay, project manager per OUIGO Paris-Lyon. “La tecnologia Moment supporterà la nostra strategia digitale lungimirante, su misura per i clienti OUIGO e i dettagli del modello di business a basso costo”.

READ  Viaggiare in Canada durante il Covid-19: cosa devi sapere prima di partire

“I servizi di intrattenimento collegati al catalogo dei contenuti personali aggiungono un forte valore aggiunto all’offerta di comunicazione per i passeggeri”, ha detto Morrell all’epoca. “Questa collaborazione conferma la posizione di Moment come partner tecnico chiave in questo settore in quanto le compagnie ferroviarie cercano di offrire nuovi servizi, anche a pagamento, per mantenere la loro competitività di prezzo”.

GoMedia – Partnership con FFS ed Eurostar

Nel 2020, l’operatore ferroviario svizzero SBB adotta un nuovo sistema di infotainment introdotto dalla società londinese GoMedia.

Il sistema, implementato sulla flotta internazionale delle FFS che copre Germania, Svizzera e Italia, ha consentito ai clienti di accedere all’intrattenimento in quattro lingue diverse, inclusi film, programmi TV e giochi, nonché informazioni sui voli.

“Questo accordo rappresenta un momento di orgoglio per GoMedia, poiché è stato lanciato con SBB, uno dei principali operatori ferroviari del continente”, ha affermato Roger Matthews, amministratore delegato di GoMedia. “Siamo entusiasti di sviluppare il nostro lavoro con PIS nel Regno Unito, fornendo informazioni di volo in tempo reale ai viaggiatori europei, consentendo loro di sentire più informazioni sul loro volo e quindi migliorare l’esperienza del cliente”.

Questa non è la prima volta che gli operatori ferroviari utilizzano GoMedia. Nel luglio 2019, la compagnia ha vinto un collegamento con Eurostar per espandere la gamma di informazioni e intrattenimento a bordo per i passeggeri che viaggiano tra Londra e l’Europa continentale.

“Cerchiamo sempre di migliorare l’esperienza del cliente e la nostra partnership ampliata con GoMedia fornirà ai viaggiatori una gamma più ampia di contenuti per rilassarsi e distendersi mentre viaggiano ad alta velocità”, ha affermato Saif Hughes, Direttore della strategia per i contenuti digitali di Eurostar.

READ  L'Italia allenta le regole sul coronavirus dal 26 aprile

La piattaforma è stata originariamente lanciata nel 2016 ed è progettata per la nuova flotta di treni e320 di Eurostar. La soluzione utilizzava un sistema di gestione dei diritti digitali, fornendo accesso a giochi, film e riviste, e l’integrazione di Google Maps.

Matthews ha commentato: “Eurostar è stato uno dei nostri primi clienti, quindi siamo molto lieti di espandere il nostro rapporto con loro per migliorare e sviluppare l’esperienza dei passeggeri”.

“Siamo sempre alla ricerca di modi per espandere le nostre capacità di servizio fornendo gli ultimi film, programmi TV, notizie e giochi e non vediamo l’ora di espandere la nostra offerta con Eurostar in futuro”.