Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La supplica emotiva della mamma dopo la scomparsa della figlia dalla spiaggia: ‘Aiuto’

Una madre ha lanciato un appello emotivo alle persone che crede siano responsabili della scomparsa di sua figlia.

Brianna Muriwai, 22 anni, è stata vista l’ultima volta a Te Horo Beach, nell’Isola del Nord della Nuova Zelanda, il 28 agosto, con La polizia sta ancora cercando informazioni nel suo luogo.

La polizia ha rivelato che il suo cellulare è stato trovato sulla stessa spiaggia il 7 ottobre. Una settimana dopo, sullo stesso pezzo di sabbia è stata trovata una borsa viola che gli investigatori ritengono “importante per le indagini”.

Brianna Muriwai, 22 anni, è scomparsa da una spiaggia in Nuova Zelanda ad agosto. Fonte: Facebook / Polizia della Nuova Zelanda

Accusa della scomparsa della donna

La madre della donna scomparsa, Jasmine Grey, si recava regolarmente su Facebook alla ricerca di sua figlia, implorandola di tornare a casa.

Nel suo post di lunedì, si è rivolta a “due persone” che secondo lei erano con la 22enne quando è scomparsa. La polizia non ha potuto confermare che Breanna era con qualcuno quando è scomparsa, Rapporto dell’araldo della Nuova Zelanda.

“Sono state otto settimane di dolore indescrivibile (sic) per me e la mia famiglia ora, dicci solo dove si trova Brenna così possiamo uscire da questo incubo e andare avanti con la vita”, ha scritto.

“So che entrambi avete figli, pensate a loro se avete un cuore e immaginate se succede a uno di loro”.

Ha invitato i familiari di coloro che affermano di sapere dove si trova sua figlia: “Per favore, aiutaci a riportare indietro nostra figlia”.

“Ti vogliamo bene amico mio e non ci arrenderemo finché non sarai a casa x mamma”, ha scritto.

READ  Si è spento lo sceicco Khalifa bin Zayed, il leader degli Emirati Arabi Uniti che soffriva di una lunga malattia
La donna neozelandese scomparsa Brianna Muriwai, 22 anni, e una borsa viola trovata dalla polizia.

La polizia ha trovato una borsa viola che crede sia correlata a Muriwai. Fonte: polizia neozelandese / Facebook

La scorsa settimana, la signora Gray ha chiesto alle persone di “iniziare la conversazione” se sapevano qualcosa su dove si trova sua figlia.

“So che i Muppet stanno guardando i miei post! Scopriamo dove si trova”, ha scritto.

“Ovunque tu sia amico, rimani forte e continui a lottare per tornare a casa.”

La polizia cerca informazioni

Parla del sergente investigativo Dave Thompson Indagine in corso all’inizio di questo mese, poiché le autorità chiedono informazioni al pubblico.

“Il chiaro obiettivo dell’indagine è trovare Brenna e determinare le circostanze che hanno portato alla presenza di Brenna a Te Horo Beach”, ha detto ai media.

Il telefono che hanno trovato appartiene a Moriwai ed è in fase di esame. Gli investigatori stanno anche cercando di scoprire maggiori informazioni sulla borsa viola che hanno scoperto.

“Sappiamo che la mattina di domenica 28 agosto era a Te Horo Beach vicino all’outlet di Sea Road. Sappiamo anche che è stato rimosso da quella zona nel mezzo del pomeriggio dello stesso giorno”, ha detto Sarget Thompson.

“Stiamo cercando chiunque abbia visto questa borsa sulla spiaggia o l’abbia vista portata per contattare la polizia. Facciamo anche appello a chiunque possa avere informazioni sulla sua posizione attuale.

“La squadra investigativa ritiene che il suo recupero aiuterà nelle circostanze della scomparsa di Brenna”.

Hai un consiglio per la storia? E-mail: [email protected]

Puoi anche seguirci FacebookE il InstagramE il tic toc E il Twitter Scarica l’app Yahoo News da App Store o app Google.