Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La strategia per la salute digitale e i piani futuri dell’Italia saranno presentati a # HIMSS21Europe

È necessario fare un confronto a 360 gradi con altri paesi europei per capire qual è lo stato della sanità digitale e cosa riserva il futuro in tutto il continente. In virtuale HIMSS21 e Health 2.0 European Health ConferenceTenutosi il 7-9 giugno di quest’anno, i delegati chiave del mondo IT, i responsabili delle decisioni politiche e gli operatori sanitari pubblici e privati ​​si scambieranno le migliori pratiche e conoscenze. Imparare dall’Italia “Benefici aumentando la visibilità”Buongiorno dall’Italia8a Sessione 2021 giugno 8 Coordinato dalla Comunità Italiana HIMSS.

Rischi della rivoluzione digitale: attenzione alla sicurezza in Internet

L’avvento di una “rivoluzione digitale” nella salute richiede una maggiore attenzione ai rischi associati all’elaborazione dei dati. Anche la consapevolezza dei pericoli della sicurezza dei dati sta chiaramente aumentando di fronte a rischi crescenti.

Attenzione ‘Buongiorno dall’Italia’ La sessione sarà sicura per gli operatori sanitari e i pazienti, riunendo professionisti, educatori e professionisti della sanità pubblica per condividere le loro idee sui modi migliori per avanzare e apprendere le lezioni. I relatori includono:

Sher Pack, Direttore marketing globale dei prodotti Internet, G.E. Assistenza sanitaria

Marricio Rissetto, Direttore, Società Italiana di Ingegneri Medici, Italia

Roberto Poyto, CIO, Fondazione Polyambulanca, Italia

Sergio Fumagalli, Membro del Comitato Scientifico, Completion, Italia

Paulo Locatelly, Responsabile Scientifico dell’Innovazione Digitale al Politecnico di Milano, Laboratorio Sanitario, Italia

Marco Foracia, CIO, Azienda ASL di Reggio Emilia, Italia

Marco Bandera, Responsabile del Servizio di Gestione e Distribuzione Sanitaria per le Organizzazioni Sanitarie Regionali, ARIA Regione Lombardia, Italia

Elena Cini, HIMSS, Team Member, CIO, GVM Care & Research, Italia

Fascicolo sanitario elettronico: un foglio di stato dalla comunità italiana HIMSS

Il HIMSS21 Conferenza europea sulla salute Sarà anche l’occasione per discutere delle iniziative guidate dalla comunità italiana di HIMSS, comprese le ultime Rapporto di stato nella cartella clinica elettronica, E lo stato di avanzamento del Registro Sanitario Elettronico (FSE) e dell’action intelligence per l’adozione in tutta Italia.

READ  L'Inghilterra trasforma la Francia, il Galles batte l'Italia - FBC News

La digitalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale è uno dei pilastri del programma National Recovery and Recession poiché il governo italiano spera in un mondo oltre COVID-19. Inoltre, è previsto un investimento di quasi un miliardo di euro per i servizi di telemedicina, mentre si prevede lo stanziamento di importanti finanziamenti per il completamento del FSE (38 1,38 miliardi).

“L’epidemia di COVID-19 ha fornito un impulso significativo per l’adozione di nuovi percorsi terapeutici e tecnologie digitali nel campo dei servizi sanitari basati su telemedicina, cartelle cliniche elettroniche, siti di intelligenza artificiale, diagnostica point-of-care e siti per i pazienti. Gruppo Lo spiegano in una dichiarazione congiunta il CIO GVM Maintenance and Research e Angela Velkova, Director Communities and Strategic Relations, Hims EMEA.

Cini, membro del team HIMSS, conclude: “C’è anche il rafforzamento degli strumenti analitici a supporto del piano sanitario, che fornisce strumenti per raccogliere dati e informazioni utili sulla prevenzione e pianificazione sanitaria tempestiva, compresa l’anticipazione di nuove situazioni epidemiologiche. . Lo sviluppo di un sistema informativo sanitario di un fornitore che supporti le regioni e il Ministero della Salute nell’utilizzo delle loro capacità renderà la registrazione sanitaria elettronica (FSE) più efficace e completa. “