Dicembre 7, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La speranza di primavera parla della tradizione per il Rinascimento dei ristoranti italiani | Notizie Calcutta

CALCUTTA: La rinascita del ristorante Beliti, che era un importante ristorante italiano in Old Court House Street di fronte alla Governor’s House, potrebbe essere il punto di partenza per una cooperazione bengalese-italiana a lungo termine nel tradizionale revival a Calcutta. Il capo della polizia cittadina Souman Mitra, che ha svolto un ruolo chiave nel restauro di diversi edifici del patrimonio della polizia, era ansioso di rinnovare un prezioso pezzo della storia cosmica della città in occasione di un evento sulla conservazione del patrimonio in città lunedì.
L’Ambasciatore d’Italia Vincenzo de Luca ha dichiarato: “Il restauro di Beliti sarà un buon punto di partenza per una collaborazione italo-bengalese, un movimento che coinvolga gli stakeholder di diverse aziende nella tradizionale rigenerazione della città. In città come Bologna e Napoli. Mitra promesso subito.
In precedenza, il professor Thadakatha Chatterjee, specialista in gestione e gestione urbana, ha dato il tono al Simposio riferendosi a Belliti per celebrare la lunga associazione di Calcutta con l’Italia nella Camera di commercio bengalese. Ha anche notato l’influenza dell’architettura italiana sugli edifici coloniali della città.
Chevalier Federico Belitti, uno chef, iniziò la propria attività di ristorazione e pasticceria nel 1870. Famoso per il suo pranzo di tre portate, il ristorante prende il nome dalla replica alta 12 piedi della Torre Eiffel a Sugar, progettata da Belitti nel dicembre 1889. Il Rotary Club di Calcutta è nato nel 1919. L’edificio è ora fatiscente e necessita di urgenti lavori di restauro. Luca ha promesso di condividere la rinomata esperienza e competenza italiana nel tradizionale processo di rigenerazione.
Mitra, Manish Chakraborty, un architetto della sicurezza e GM Kapoor, convocatore del Bengala di INTACH, hanno tutti sostenuto il cambiamento dei diritti di sviluppo statale (TDR). In effetti, anche il governo statale è molto interessato a incorporare il DTR nel diritto edilizio.