Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Smit Oletha è la moderna Z8 che la BMW dovrebbe realizzare

La Z8 è uno dei modelli iconici della BMW degli ultimi 25 anni. Il suo design retrò-futuristico riprende il classico 507 dalla metà alla fine degli anni ’50. La Z8 è stata prodotta solo per una generazione, coprendo quattro anni modello dal 2000 al 2003. Guardando la direzione della BMW, è improbabile che la casa automobilistica tedesca produca di nuovo qualcosa di simile. C’erano voci di una rinascita oltre un decennio fa, ma non è mai stato realizzato.

Tuttavia, ciò non impedisce ad alcune aziende di dare interpretazioni moderne del roadster. Un ottimo esempio è lo Smit Oletha, ed è il nuovo Z8 che la BMW dovrebbe fare. L’Oletha è il prodotto di Willem e Kaess Smit, i fondatori di Smit Vehicle Engineering (SVE), con sede in California.

Lo Smit Oletha non è uno Z8 leggermente ridisegnato per gli anni ’20. Invece, utilizza la piattaforma della E86 Z4 Coupé venduta dal 2006 al 2008. La pelle è composta da compositi in fibra di carbonio con preimpregnato epossidico temprato ed è polimerizzata in autoclave. SVE afferma che l’Oletha ha un peso a vuoto di circa 3.090 libbre o 1.406 chilogrammi.

Gli spunti di design Z8 sono evidenti nel prototipo Oletha. Nella parte anteriore, ha fari a forma di baccello, un cofano ribassato e un’ampia griglia orizzontale. I fianchi dell’auto presentano la classica linea di cintura a “bottiglia di coca cola” che poi si assottiglia verso il basso nella parte posteriore. Sul retro, ha una coda e luci ispirate allo Z8, insieme a un portello sbarazzino.

Per quanto riguarda le prestazioni, l’Oletha non utilizza il motore della Z4 o della Z4 M. SVE ha scelto il mulino S65B44 del E92 M3 GTS. Ulteriori aggiornamenti apportati al V8 aspirato da 4,4 litri includono interni forgiati e singoli corpi farfallati. La società afferma di offrire oltre 450 cavalli (335 kilowatt), in aumento rispetto alla cifra standard di 444 cavalli (331 kilowatt) della M3 GTS. I puristi saranno felici di sapere che il motore cambia con un cambio manuale a sei marce.

READ  Codice sorgente LastPass copiato dall'hacker - Sicurezza

Sotto il telaio, è dotato di sospensioni KW regolabili a 2 vie, insieme a bracci di controllo in alluminio forgiato leggero. La potenza di arresto viene fornita dai freni AP Racing e aderisce alla strada con i pneumatici Michelin Pilot Sport 4. L’Oletha è inoltre dotato di un differenziale meccanico a slittamento limitato.

Come accennato, l’auto è un prototipo e SVE ha chiarito che non produce né vende automobili. L’azienda restaura e modifica i veicoli BMW dei suoi clienti. Naturalmente, sarebbe fantastico se la BMW desse almeno la sua approvazione a questa vettura.