Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La sciatrice Eba McKenna parte per l’Italia per le Olimpiadi della Gioventù

La sciatrice nata a Wicklow Eábha McKenna è una delle due atlete irlandesi che parteciperanno all’European Youth Olympic Festival (EYOF) in Italia questo mese.

Co-ospitato con i Comitati Olimpici Europei (EOC), l’evento biennale multi-sport è rivolto ad atleti di età compresa tra 14 e 18 anni. L’edizione di quest’anno si svolge dal 21 al 28 gennaio ed è la prima delle quattro partite per l’Irlanda nel 2023.

Eba si è trasferita in Svizzera nel 2011 con la sua famiglia da Clara Vale a Rathdrum. Attualmente vive nella cittadina di Beckenried vicino a Lucerna e gareggia per lo sci club locale, lo Ski Club Beckenried Klevenalp (SCBK). La sedicenne ha iniziato a gareggiare come atleta under 10 e ha lavorato con la Snowsports Association of Ireland per tutta la sua carriera giovanile.

Eábha, insieme al suo compagno di squadra irlandese Ethan Bouchard (nato negli Stati Uniti con origini nel West Cork), gareggerà negli eventi di Slalom, Slalom gigante e Super-G.

La base della squadra è Tarvisio, nell’Italia nord-orientale, vicino al confine austriaco e sloveno, e ospiterà tutte le gare di sci alpino. Durante la settimana della competizione, gli atleti di tredici sport avranno sede in diverse pittoresche montagne e località, con gli organizzatori che avranno due siti principali; Udine e Trieste ospiteranno le cerimonie di apertura e chiusura.

Questa settimana McKenna e Bouchard si riuniranno presso gli uffici della Federazione Olimpica d’Irlanda ad Abbotstown, Dublino, per una giornata ufficiale della squadra. All’evento ascolteranno il ginnasta campione del mondo Rhys McClenaghan, che ha già gareggiato all’EYOF, e condivideranno le sue conoscenze con entrambi gli atleti del Team Ireland prima della competizione.

READ  L'italiana Chiara Bellosi sulla sua crescita come regista con "Swing Ride"

EYOF è un importante passo di sviluppo per gli atleti, dando loro l’opportunità di imparare a competere in un ambiente multi-sport con un focus sulle prestazioni elevate.

Parlando in vista dell’evento, Nancy Chillingworth, Chef de Mission Friuli Venezia Giulia 2023 del Team Ireland, ha dichiarato:

“Non vediamo l’ora di lavorare con Eábha ed Ethan la prossima settimana all’EYOF invernale. Sono due atleti di talento pronti a fare il passo successivo nel loro sport.

“Il multisport sarà sempre un’esperienza diversa per gli atleti e il nostro obiettivo in OFI è assicurarci di avere tutte le opportunità per sviluppare gli atleti nel loro insieme e prepararli per le loro carriere senior.

“A questi Giochi, il nostro obiettivo sarà introdurre gli atleti alla cultura del Team Ireland e al sistema ad alte prestazioni, con l’obiettivo che escano dall’evento con un maggiore appetito per la competizione di questa portata. La presenza di Rhys alla squadra Il giorno sarà un’altra tappa del loro viaggio, dove saranno direttamente dal Campione del Mondo che ha iniziato il suo viaggio all’EYOF, potranno ascoltare e dare suggerimenti e consigli agli atleti.

Nel prossimo anno, il Team Ireland schiererà gli atleti al Winter EYOF in Friuli Venezia Giulia a gennaio, ai Giochi Europei a Cracovia, in Polonia, a giugno, al Summer EYOF a Maribor, in Slovenia, a luglio e ai World Beach Games a Bali ad agosto.

Con i Giochi europei destinati a diventare un evento importante nel calendario sportivo, è probabile che venga selezionato un gran numero di concorrenti irlandesi. Giocherà anche un importante evento di qualificazione olimpica per diversi sport in vista di Parigi 2024, come la boxe, il rugby a sette e gli eventi di atletica leggera.

READ  L'Olanda batte l'Italia nel misto misto