Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La sanità pubblica prevede un’ondata di COVID-19 all’inizio dell’anno scolastico

La settima ondata di COVID-19 si sta esaurendo in Quebec, ma la salute pubblica sta già monitorando l’inizio dell’anno scolastico e i casi in aumento. Al via una nuova campagna vaccinale.

In tutto il mondo c’è un calo. Siamo in questo stesso movimento”, ha riassunto giovedì il Direttore Nazionale della Sanità Pubblica, il dottS Luc Poelho durante una conferenza stampa.

Il Quebec ha riferito lo stesso giorno che gli ospedali della provincia avevano 2.136 pazienti con COVID-19, di cui 725 ricoverati in ospedale con una malattia in quanto tale, una diminuzione di 10 rispetto a mercoledì. Sessantasette persone con COVID-19 erano in terapia intensiva, lo stesso numero il giorno prima, di cui 31 per malattia.

Le autorità si aspettano un altro aumento del numero di casi “nelle prossime settimane”, secondo il dottS Boileau. Occorrerà invece attendere “una o due settimane” prima di poter stimare l’ampiezza di questa nuova ondata.

“L’onda che abbiamo appena attraversato e in cui siamo ancora, la Seven Wavee Misteriosa, non ha esaurito tutte le sue capacità per dare più trasmissioni. Abbiamo ancora molti problemi ogni giorno. “Più grande è questa ondata, maggiore è la probabilità che la prossima ondata sarà minore”, ha affermato il Direttore nazionale della sanità pubblica.

Il vaccino è l’unica arma

Al momento non ci sono nuove norme sanitarie previste dalle autorità. considerato dS E Boileau non ha detto una parola sul miglioramento della ventilazione negli edifici pubblici per ridurre la trasmissione.

Sono in particolare le squadre di vaccinazione a rimboccarsi le maniche. A partire dal 15 agosto, inizieranno un ciclo di vaccinazione presso i CHSLD e le case private per anziani (RPA) per fornire una dose di richiamo ai gruppi più vulnerabili. Queste persone non dovranno prendere appuntamento. Le squadre si recheranno negli ambienti di vita per somministrare il vaccino.

READ  Saint-Julien-Molhesabate: la Fête de la science ha trovato il suo pubblico

Tutti i residenti sono inoltre invitati ad aumentare la propria immunità con una dose di richiamo. “Quanto tempo è passato da quando hai la tua correzione?” Sono passati cinque o sei mesi? È ora di venire a prenderne un altro. d dettoS Boileau.

Si prevede che questo autunno, il lancio di un nuovo vaccino chiamato “bivalente”, adattato alle nuove varianti del Corona virus. Nessuna storia di marketing è stata segnalata dalle società farmaceutiche.

L’INSPQ sostiene inoltre nel suo ultimo bollettino informativo che “l’attesa di un vaccino bivalente non dovrebbe ritardare indebitamente l’inizio della vaccinazione pianificata nei CHSLD, negli RPA e in altri contesti di gruppo con un’alta percentuale di anziani e persone a rischio, dove c’è un rischio di focolai.” E la grave infezione è molto alta”.

Almeno 5.049 operatori sanitari sono attualmente assenti per motivi legati al COVID-19, come il ritiro preventivo o l’isolamento.

Dopo un aumento di 18 morti oggi, il bilancio totale delle vittime è di 16.010.

I vaccini prendono di mira il vaiolo delle scimmie

Vaiolo delle scimmie negli occhi dei vaccinatori

Vediamo nel video