Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La salute è al centro delle priorità di Pascal Pastrach

Politica. Venendo dal mondo della salute, è ovvio che il candidato del Parti Québécois di Laviolette-Saint-Maurice, Pascal Bassarache, faccia della salute la sua priorità assoluta se diventa deputato al Parlamento.

Dopo aver lavorato nella Rete Sanitaria come agente di intervento, accompagnatore beneficiario e assistente per i servizi sanitari e sociali, Pascal Bastarach è stato presto coinvolto nel campo sindacale, rappresentando i suoi colleghi nella rete. Dopo essere diventato presidente della Confederazione del personale paratecnico, dei servizi ausiliari e dell’artigianato per la Confederazione dei sindacati nazionali (CSN) a Maurice e al Centre du Québec, è stato vicepresidente regionale della Confederazione della salute e dei servizi sociali presso la CSN.

“È stata la mia esperienza nel mondo della salute che mi ha spinto verso la politica e volevo fare di più”, dice il candidato del suo desiderio di impegnarsi in politica.

A causa dei suoi doveri sindacali, il signor Bastarach ha dovuto recarsi in vari comuni della contea, come La Tuque o Shawinigan. “Sono stato attivo nel mondo sanitario come rappresentante sindacale. Sono stato chiamato più volte per intervistare il personale di La Tuque ed è stato importante per me comprendere appieno la realtà dell’ambiente. Modello un po’ il mio approccio politico come se avessi assunto il mio ruolo di presidente del sindacato, cioè andando in campo per capire fino in fondo la realtà delle persone”.

Dopo le discussioni dei due leader che sono state trasmesse in televisione, il signor Bastrach ha percepito un cambiamento nell’accoglienza delle persone sul campo riguardo alla piattaforma PQ. “Abbiamo davvero sentito un enorme cambiamento, vede il candidato. Dato che lavoro porta a porta, non può mancare. Mi presento come candidato PQ e mi è stato immediatamente detto… il tuo leader lo fa! Vediamo davvero Paul St-Pierre-Plamondon è riuscito a mostrare l’uomo come un uomo calmo e un uomo di idee. È in grado di aprire la discussione senza cadere nell’impulso politico di litigare con gli altri. Assegno la mia personalità politica al nostro leader. “

READ  Rabarbaro: Tutti i benefici per la salute di questa pianta perenne

Il candidato non si muove e l’obiettivo principale della contea, se eletto, è quello di fare un cambiamento di 180 gradi verso l’assistenza sanitaria a domicilio. “Anche se è sulla piattaforma nazionale, è una questione locale molto importante. Abbiamo un alto tasso di invecchiamento della popolazione in provincia”.

Per il signor Bastrach, il fascicolo della vecchia fabbrica Bilgo era in ritardo da abbastanza tempo. “Questo è uno dei dossier che dovremo affrontare al più presto. E anche l’impianto di acqua potabile di Lac-à-la-Pêche. Ho seguito con interesse questo dossier e la classe politica regionale dovrà intervenire con il sindaco di Shawinigan. Le buste sono state consegnate alla base, ma ci sono stati degli imprevisti. Sappiamo che ci sono delle procedure legali, ma per me è irragionevole guardare le cose andare e lasciare che le autorità comunali facciano quello che vogliono. Lì è un governo per aiutare le loro regioni e comuni, ed è quello che farò”.

Come il suo capo, il signor Bastrach non voleva scagliare frecce contro il vice uscente. “Non ho intenzione di entrare in questo, lascerò che le persone giudichino ciò che ho fatto durante il suo mandato”, ha concluso la candidata.