Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Russia cerca la vittoria nella città strategica di Bakhmut dopo settimane di battute d’arresto nella guerra in Ucraina

I soldati russi si avvicinano nel tentativo di catturare Bakhmut, la città orientale che è rimasta in mano ucraina nonostante la ricerca di Mosca di controllare l’intera regione del Donbass al confine con la Russia.

Mentre la maggior parte dei combattimenti è scoppiata nell’ultimo mese nella regione di Kherson, nell’Ucraina meridionale, la battaglia che infuria intorno a Bakhmut mostra il desiderio del presidente russo Vladimir Putin di ottenere risultati evidenti dopo settimane di battute d’arresto.

La cattura di Bakhmut strapperebbe le linee di rifornimento ucraine e aprirebbe la strada alle forze russe per avanzare verso Kramatorsk e Slovyansk, le principali roccaforti ucraine nella provincia di Donetsk.

I separatisti pro-Mosca controllano parte di Donetsk e della vicina provincia di Luhansk dal 2014.

Prima dell’invasione dell’Ucraina, Putin ha riconosciuto l’indipendenza delle repubbliche dichiarata dai separatisti sostenuti dalla Russia.

Il mese scorso ha annesso illegalmente Donetsk, Luhansk e altre due province occupate o per lo più occupate dalle forze russe.

Una mappa grafica mostra le regioni dell'Ucraina annesse alla Russia con la prima linea evidenziata in arancione.
Una mappa grafica mostra le regioni dell’Ucraina annesse dalla Russia, con la prima linea il 7 ottobre 2022 evidenziata in arancione.

La Russia ha bombardato Bakhmut con missili per più di cinque mesi.

L’offensiva di terra è accelerata dopo che le sue forze hanno costretto gli ucraini a ritirarsi da Luhansk a luglio. La linea di contatto è ora alla periferia della città.

Secondo quanto riferito, l’attacco è guidato da mercenari del Wagner Group, un’oscura compagnia militare russa.

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha dichiarato nel suo discorso notturno alla nazione questa settimana che la lunga repressione della Russia su Bakhmut ha messo in luce la “follia” di Mosca.

“Giorno dopo giorno, per mesi, hanno portato lì le persone a morte, concentrando lì la massima forza dei colpi di artiglieria”, ha detto Zelensky.

Le autorità locali hanno affermato che l’attentato ha ucciso almeno tre persone tra mercoledì e giovedì.

READ  Il leader Mongrel Mob in Nuova Zelanda concede l'esenzione essenziale per i lavoratori per aiutare a potenziare i test COVID | Nuova Zelanda