Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La rude salute dell’agrobusiness in Nigeria

Tutto va bene per 22 grandi aziende in Nigeria nonostante il contesto economico estremamente difficile per i consumatori, secondo il rapporto di oggi. MTN Nigeria Communications, Dangote Cement e altre 20 società da sole hanno registrato un utile ante imposte di circa 1,97 trilioni di naira (4,5 miliardi di euro) nei primi nove mesi del 2022. Questa cifra è del 15% in più rispetto allo stesso periodo del 2021… .

Venerdì, Nestlé Nigeria Plc ha pubblicato i risultati del terzo trimestre e dei primi nove mesi dell’anno solare 2022. Da gennaio a fine settembre, il suo fatturato è stato di 333.472 milioni di naira (764 milioni di euro) rispetto a 261.591 milioni (599 milioni di euro) durante lo stesso periodo l’anno scorso. L’utile netto è stato di 40.152 milioni di naira da 33.584 milioni dell’anno precedente. Nel solo terzo trimestre, il suo fatturato è stato di 111.021 milioni di naira contro 90.151 milioni e l’utile netto è stato di 12.401 milioni di naira contro 11.852 milioni di naira.

Benefici di Cadbury Nigeria(a) È balzato dell’86% nel terzo trimestre fino alla fine di settembre, a 2,8 miliardi di naira da 1,5 miliardi nello stesso periodo del 2021. Il suo utile ante imposte è raddoppiato a 4 miliardi di naira da 2,6 miliardi.

Utile al netto delle imposte per un importo di birrifici nigeriani È balzato dell’80,1% a 14,7 miliardi di naira nei primi nove mesi da 8,6 miliardi di naira nel 2021. Le sue entrate sono aumentate del 27,2% a 393,4 miliardi di naira da 309, 2 miliardi di naira nel 2021.

se Guinness della Nigeria La società ha subito un calo del 32% dell’utile netto a 2,7 miliardi di naira (6,18 milioni di euro) nel primo trimestre dell’anno fiscale 2023 terminato il 30 settembre e le vendite sono aumentate dell’11% a 52,8 miliardi di naira (quasi 121 milioni di euro).

READ  Qu'est-ce Que La Data Science et Comment Devient-on Data Scientist ?

Sebbene la sezione del tè fosse esaurita nell’ottobre 2021, Unilever Nigeria I ricavi sono aumentati del 30,4% a 66,77 miliardi di naira nei primi nove mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2021: i segmenti alimentari dei suoi marchi Blue Band, Knorr e Royco sono balzati del 43,2% a 30,66 miliardi. Il nostro collega di nairametrics indica che se reintegrassimo i 9,05 miliardi generati dalle attività del tè durante i primi nove mesi del 2021, la crescita dei ricavi nel segmento alimentare aumenterebbe del … 148%. Tuttavia, c’è stato un notevole rallentamento nel solo terzo trimestre, poiché le entrate sono diminuite del 9,8% a 20,96 miliardi di naira contro 23,25 miliardi nello stesso periodo del 2021.