Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La produzione automobilistica iraniana da gennaio a settembre supera Francia, Regno Unito e Italia: ACEA

La produzione automobilistica iraniana è aumentata del 31,2% su base annua nel periodo gennaio-settembre a quasi 0,95 milioni.

Secondo i dati dell’Associazione europea dei produttori di automobili (ACEA), la produzione di automobili dell’Iran nel periodo gennaio-settembre ha superato quella dei principali paesi produttori di automobili in Europa, come la Francia, il Regno Unito e l’Italia.

I dati ACEA pubblicati giovedì dall’agenzia di stampa iraniana Tasnim mostrano che le case automobilistiche iraniane hanno venduto un totale di 949.817 auto nei tre trimestri fino a settembre, con un aumento del 31,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

L’Iran si è classificato al 10° postoGi La più grande casa automobilistica del mondo a gennaio-settembre è salita di tre posizioni rispetto alla classifica mondiale annunciata da Acea per lo stesso periodo del 2021.

L’Iran è stato responsabile dell’1,9% della produzione automobilistica globale di 49,817 milioni nei nove mesi fino a settembre, con i dati ACEA che mostrano che la produzione del paese è superiore a quella dei principali paesi produttori di automobili come Francia, Regno Unito e Italia.

La crescita della produzione automobilistica iraniana nel periodo gennaio-settembre ha superato l’aumento globale del 9%, mostrano i dati.

L’industria automobilistica iraniana di produzione nazionale è fiorita negli ultimi anni nonostante il divieto di importare auto finite nel paese.

Il divieto è stato imposto nel 2018 per frenare la spesa in valuta forte e ridurre l’impatto delle sanzioni statunitensi sulle esportazioni di petrolio del paese.

Tuttavia, l’aumento della produzione di automobili in Iran deve molto anche ai piani che le case automobilistiche iraniane hanno introdotto negli ultimi anni per localizzare ed espandere la produzione di componenti all’interno del paese.

READ  La Nuova Zelanda ha perso contro la squadra maschile nella finale italiana da record