Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La polizia tedesca conferma la fine della situazione degli ostaggi nel centro commerciale di Dresda mentre i mercatini di Natale sono costretti a chiudere

BERLINO (Reuters) – La situazione del sequestro di ostaggi in un centro commerciale nella città tedesca di Dresda è terminata dopo le notizie di sparatorie di sabato mattina, ha riferito la polizia tedesca.

L’operazione della polizia ha imposto la chiusura dei mercatini di Natale della città, con la gente invitata a evitare il centro della città.

La polizia ha annunciato su Twitter che la situazione degli ostaggi era finita e che “due persone apparentemente illese” erano affidate alle loro cure.

Non è stato immediatamente chiaro se il sospetto fosse stato arrestato.

In precedenza, Radio Dresden ha riferito che un uomo armato aveva tentato di entrare nell’edificio in cui era di stanza la radio, vicino alla stazione ferroviaria principale della città.

Secondo quanto riferito dalla stazione radio, l’uomo ha sparato diversi colpi prima di fuggire.

La polizia di Dresda ha confermato separatamente che sabato una donna di 62 anni è stata trovata morta in un’altra parte della città.

Suo figlio di 40 anni è stato nominato come sospetto.

La polizia ha rifiutato di confermare se ci fosse un legame tra l’omicidio e la presa di ostaggi.

AP/ABC

READ  Il generale degli Stati Uniti afferma che la guerra della Russia all'Ucraina solleva questioni difficili per Taiwan