Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La piccola mossa della Cina per cambiare l’equilibrio delle medaglie, Hong Kong, Cina

Le Olimpiadi potrebbero essere finite, ma i media statali cinesi stanno ancora inseguendo la medaglia d’oro.

Secondo i rapporti, uno dei punti vendita ufficiali del paese comunista ha trovato un modo per aumentare la vittoria della medaglia del secondo posto del suo paese davanti ai principali Stati Uniti, includendo nel conteggio le medaglie vinte da Taiwan e Hong Kong.

China Central Television ha elencato la nazione con 42 medaglie d’oro dato il loro numero gonfiato e impreciso, tre volte più avanti delle 39 medaglie degli Stati Uniti e quattro in più della sola Cina realmente guadagnata, Ho menzionato Free Beacon.

Un grafico che mostra il conteggio delle medaglie ritoccate circolato sulla piattaforma di social media cinese Weibo.

Oltre alla China Central Television, alcuni utenti cinesi dei social media hanno anche raccolto Taiwan, Hong Kong e Macao nell’elenco ampliato di Weibo per assegnare alla “Cina” 42 ori, 37 argenti e 27 bronzi per un totale di 110, Taiwan Notizie riportate.

“Congratulazioni alla delegazione cinese per aver ottenuto il primo posto nelle medaglie d’oro e il numero totale di punti”, hanno scritto.

Leggi di più: L’ex medaglia olimpica svela il segreto della medaglia americana

Il Comitato Olimpico Internazionale chiede a Taiwan, che il Partito Comunista Cinese afferma di essere parte della Cina, di competere come “Taipei cinese”. Le emittenti hanno chiamato il paese “Taipei cinese” per placare Pechino.

Durante i Giochi di Tokyo, diverse importanti pubblicazioni americane, tra cui NBC e Il New York Times Non meno: hanno escogitato il loro modo di organizzare i paesi del mondo.

Invece di classificare i paesi in ordine di medaglie d’oro, I media americani hanno messo gli Stati Uniti in cima alla scala In base al totale.

READ  Il virus ha iniziato Anthony Fauci "non convinto" naturalmente

Il sito ufficiale delle Olimpiadi – come qualsiasi altra medaglia al di fuori degli Stati Uniti – valorizza l’oro sopra ogni altra cosa.

Questo articolo è apparso originariamente su New York Post È stato riprodotto con il permesso