Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La perla nascosta della costa più bella d’Italia si vede meglio in treno

Guardo un sole dorato tramontare dietro una distesa di case color sorbetto, con le punte dei piedi appoggiate a un muro spinto nella sabbia, che domina la Baya del Silencio, la Baia del Silenzio. Una piccola insenatura, una piscina scintillante e riparata, barche da pesca che dondolano dolcemente, orlate da un sorriso di sabbia fine e grigia.

Con i suoi ristoranti decorati illuminati da angeli, ombrelloni a strisce eleganti e strade medievali acciottolate, Sestri Levante ha superato le mie aspettative. Sarebbe stato un errore saltarlo a favore del più strombazzato Portofino.

Sono arrivato a Sestri, la “città dei due mari” in mezzo Genova E la pizza – Con il treno Da Londra St Pancras, via Parigi, la porta della Liguria montuosa nel nord-est fa tappa a Torino. Man mano che la stazione ferroviaria si collegava a margherita a sud, le stazioni diventavano sempre più piccole, fino a quando sui binari apparvero alberi di limoni in vasi di terracotta. Quando sono venuto a Chestri, mi è piaciuto molto Sirenetta Autore Hans Christian Andersen Era chiaro che mi ero imbattuto in una gemma.

Un treno viaggia lungo la costa ligure a Manarola, Cinque Terre (Foto: Carol Yepes/Getty)

Come altri paesi più famosi della regione, in origine fu dimora delle tribù liguri, seguite dai romani, ma nonostante la sua bellezza, Sestri conserva il suo passato pacifico. I giorni trascorsi a non fare molto – forse una nuotata mattutina seguita da un pomeriggio di vagabondaggio e osservare la gente – possono essere divertenti come una gita di un giorno in luoghi esclusivi sinonimo di regalità di Hollywood.

Il mio sito era l’Hotel du Marie, un edificio rosa pallido con persiane verde bosco e terrazze sul tetto situato tra le due baie che danno a Cestri il suo epiteto di “città dei due mari”. Svolta a destra e sei lontano dal mio posto preferito, la Baia del Silenzio, considerato uno dei luoghi più incantevoli della Riviera Ligure.

READ  TOI presenta Italy Knighthood sull'editorialista Jack Suraya Delhi News

La sera le famiglie giocano a carte su tavoli pieghevoli nella baia, mentre le coppie cenano a base di focacce e linguine. Svolta a sinistra e sei a pochi passi dalla Baia delle Favole, dove stabilimenti balneari e bar all’aperto sono collegati da un’ampia passeggiata costeggiata da palme.

Un’ora di pranzo, ho afferrato un pestello e un mortaio durante un corso di cucina con il ristoratore affascinante Andrea Ballerini presso La Ciamada dei Vinacieri Ballerini.

Facciamo il pesto di salsa locale “nel modo giusto” – basilico, pinoli, parmigiano-reggiano, pecorino, aglio, sale e olio d’oliva – mentre Andrea si muove tra i tavoli, riempiendo i nostri calici e spiegando il procedimento: “Non mettere mai il basilico dentro un frullatore – devi strizzarlo, non deve essere tagliato.

Ulteriore viaggio in treno

Anche se è allettante rimanere a Sestri, la Liguria ospita le Cinque Terre (letteralmente “Cinque Terre”), una serie di paesi lungo sette miglia di costa frastagliata. Mi è stato detto di prepararmi alla folla (i villaggi sono generalmente affollati tra aprile e ottobre), ma un inizio presto rende una mattinata tranquilla.

Prendiamo un treno per Riomaggiore prima di prendere un traghetto per Vernazza e Monterosso, ed è facile ammirare da qualsiasi punto panoramico quanto siano belli e culturalmente significativi questi borghi e i loro dintorni.

Nel corso dei secoli, i contadini hanno costruito con cura terrazze per coltivare uva e olivo su ripide creste sopra il Mar Mediterraneo. È quasi impossibile meccanizzare qualsiasi processo (i veicoli sono rari anche sulle strade locali) e l'”agricoltura verticale” è un lavoro massacrante.

Sestri Levante è una delle zone più tranquille della Riviera Ligure (Foto: Malcolm B Chapman/Getty Images)

Per generazioni, i lavoratori appendono il panno in cerchi a forma di corona sopra le loro teste per farlo asciugare in ceste pesanti e stabili, assicurandosi che non cada. Alcune persone lo fanno ancora, anche se oggigiorno i cestini di paglia sono grandi scatole di plastica e le monorotaie (singole binari di metallo) aiutano con il lavoro.

READ  Unspun crea jeans in cotone completamente riciclato, l'Italia fa rivivere la produzione di lino - WWD

Sotto i frutteti e le vigne, tra colline fitte di limoni, si trovano i bei palazzi in stile Palamori usati per fare il limoncello. Grappoli di case scintillanti si aggrappano alla valle come una coperta patchwork gettata sul bordo di una scogliera rocciosa.

Portofino è una delle principali attrazioni della spiaggia (Foto: Markus Gebauer Photo/Getty)

Durante il giorno, puoi sentire i campanili suonare sopra la pigra folla dell’attività umana, ma di notte, piccole barche pescano silenziosamente le acciughe mentre le rane chiacchierano freneticamente. Assaggio un bicchiere di vino dolce Sciacchetrà (disponibile solo alle Cinque Terre) con un biscotto croccante mentre osservo gli scarni locali e i viaggiatori bruciati dal sole riempire le valli.

Nella direzione opposta – andando verso ovest lungo la costa da Sestri – Portofino è amato da tutti i sinatrani. I Clooney. Bagnati dal sole e grondanti di glicine rosa, i magnifici vecchi hotel incastonati tra le colline trasudano fascino. Mentre mangio un costoso pranzo al porto, guardando una donna che corre su un tapis roulant dietro un superyacht, rifletto sulle mie scelte di vita.

Mentre le boutique, le gallerie d’arte, i caffè e i ristoranti di Portifno offrono un piacevole pomeriggio di pascoli e vetrine, la Baia di San Fruttuoso, a breve distanza in barca, è forse ancora più accattivante. Un’abbazia a cupola del X secolo e una capanna di pescatori dominano questo piccolo santuario, ma a parte questo bellissimo edificio in pietra, è una spiaggia, una rientranza su una costa collinare accessibile solo in barca o in barca. Gamba.

Questo puntino sulla mappa – un’oasi di natura, storia e relax – conferisce un nuovo significato alla parola “corsivo”. Dopo una nuotata nelle acque cristalline, ordino una ciotola di patatine salate in un bar sulla baia, simile a una casa sull’albero. Sopra di me la rigogliosa macchia mediterranea – per lo più pini e lecci – arriva fino al cielo aperto, e sotto, nel mare color acquamarina, i bambini sguazzano e giocano.

READ  La polizia rileva le impronte di un dito mozzato a caccia del sospetto ladro | Italia
I vigneti terrazzati delle Cinque Terre (Foto: Julian Elliott/Getty)

Sulla via del ritorno dalla Liguria a Londra, sono rimasto colpito dalla facilità con cui il treno si snodava tra i gioielli della costa ligure. Dopo un’estate piena di ritardi e cancellazioni dei voli, non potevo essere entusiasta di volare all’estero fino a quando le ruote non hanno lasciato l’asfalto.

Attraverso l’Europa, C’è una spinta per rendere più attraenti i viaggi in treno, soprattutto in alternativa ai voli a corto raggio. Insieme a nuovi investimenti nella ferrovia ad alta velocità, c’è stata una recente rinascita dei treni cuccette. Il sito tedesco di comparazione di viaggi online Omio ha recentemente riportato un calo del 53% delle prenotazioni di voli quest’estate in cinque principali mercati europei, rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre nel complesso le prenotazioni dei treni sono aumentate del 7%.

“Quello che osserviamo sempre più sulla nostra piattaforma è il cosiddetto ‘trasferimento modale’: modalità di trasporto più sostenibili come autobus e treno stanno guadagnando popolarità rispetto al trasporto aereo. Tuttavia, ciò non è dovuto solo alla consapevolezza ambientale dei passeggeri, ma anche per l’aumento dei costi, soprattutto per i biglietti aerei”, spiega Naren Sham, fondatore e CEO di Omeo. .

C’è un evidente vantaggio per l’ambiente, ma dopo la mia gentile introduzione a questo angolo scintillante d’Italia, è un modo vincente per vedere un paese, soprattutto se vuoi ammirarne i segreti.

Ho viaggiato con lo scrittore Invenzioni ferroviarie, offre un viaggio in treno di nove notti per la Riviera italiana a partire da £ 1.249 a persona. Il prezzo include il pernottamento in B&B, sei cene, escursioni con accompagnamento e viaggio in treno e pullman durante tutto il tour.