Luglio 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La nuova sottovariante BA.5 Omicron prende piede nel NSW

Gli australiani vengono oggi esortati a garantire che abbiano accesso a COVID-19 Aumenta i pugni mentre la nuova razza Omicron prende piede nel New South Wales.

L’epidemiologa Margaret Hillard ha detto: oggi Questa mattina la comparsa del nuovo sottomarino BA.5 Omicron nel NSW è stato un campanello d’allarme per l’intero Paese.

Il professor Hillard, del Burnett Institute di Melbourne, ha dichiarato: “È una preoccupazione perché se sei stato precedentemente infettato, la tua protezione non è eccezionale. Un certo numero di australiani ha ora avuto una precedente infezione da COVID-19”.

Gli australiani vengono esortati a non ritardare i loro vaccini di richiamo COVID-19 dopo l’emergere di una nuova variante di Omicron. (GT)

L’ultimo rapporto di monitoraggio respiratorio, pubblicato oggi, ha mostrato che la nuova variante BA.5 è triplicata nei casi del NSW dall’inizio di questo mese, superando la BA.2 come variante più diffusa nello stato.

I casi della variante BA.2 hanno raggiunto il picco nel NSW intorno a marzo.

L’emergere del nuovo BA.5 arriva tra i timori che milioni di australiani stiano ritardando i loro vaccini di richiamo del coronavirus.

Il professor Hillard ha affermato che il coronavirus non sarebbe scomparso presto e che le persone avevano bisogno di aumentare i propri livelli di immunità.

“Le persone hanno bisogno di uscire e farsi le vaccinazioni di richiamo se non ricevono la terza dose. Fatti vaccinare, vaccina i tuoi figli”, ha detto.

Le autorità sanitarie temono che una nuova ondata di coronavirus, insieme a un picco di casi di influenza durante l’inverno, metterà a dura prova i servizi essenziali.

Si teme che la doppia ondata di coronavirus e influenza durante l’inverno metterà a dura prova i servizi sanitari. (nove)

Il professor Hillard ha affermato che la ricerca indica che più di 10.000 australiani moriranno di coronavirus quest’anno.

“Ma ci sono cose che possiamo fare per fermare questo”, ha detto. “Non dovremmo pensare di non essere tutti nella posizione di farlo”.

I rapporti suggeriscono che il NSW ha una minore diffusione dei fattori scatenanti COVID-19 rispetto a qualsiasi altro luogo tranne il Territorio del Nord e il Queensland Sydney Morning Herald.

Della popolazione del NSW di età pari o superiore a 16 anni, il 35% non ha ricevuto una terza dose.

Una quarta dose di richiamo è disponibile anche per le persone di età superiore ai 65 anni o con determinate condizioni di salute.

6- Uruguay

Il paese più vaccinato al mondo

La sovversione BA.5 è nata in Sud Africa e ora sta prendendo piede in alcune parti dell’Europa e degli Stati Uniti.

READ  Il generale degli Stati Uniti afferma che la guerra della Russia all'Ucraina solleva questioni difficili per Taiwan