Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La nuova crisi dei migranti in Europa | spettatore

All’inizio di questo mese ho trascorso una settimana in Sicilia, dirigendomi a sud da Palermo ad Agrigento e poi a est verso Siracusa e Messina. Era la mia prima visita in Sicilia in 17 anni e, visti i resoconti dei media, mi aspettavo di trovare l’isola affollata di immigrati dall’Africa. In effetti, non ho visto nulla, tranne quelli che ho intravisto in un centro di lavorazione recintato in banchina ad Agrigento, primo porto di contatto per i tanti immigrati che arrivano in Sicilia.

La scorsa settimana il quotidiano locale di Agrigento si è affidato ai dati ufficiali del governo per svelare
Finora nel 2022 sono 45.664 i migranti arrivati ​​sul suolo italiano, con un aumento del 40 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Poco meno della metà (46 per cento) di quel numero è stato portato a terra da navi della Marina Militare italiana o da imbarcazioni di ONG, come la Ocean Viking, che ho visto a un molo di Siracusa. Il resto è arrivato in Italia con altri mezzi.

La maggior parte degli immigrati in arrivo sul suolo italiano proviene dalla Tunisia (20,5%), dall’Egitto (19,3%) e dal Bangladesh (16,7%). Gli arrivi di quest’anno hanno portato a 95.184 il numero degli immigrati in quella che gli italiani chiamano la rete SAI (Sistema di Residenza e Integrazione), con un aumento del 23,9 per cento nel 2021.

Non si può fare a meno di meravigliarsi della compassione e della perseveranza degli italiani, che, come ha riportato Nicholas Farrell nella rivista questa settimana, hanno visto circa 750.000 migranti arrivare sulle loro coste dal 2015. La stessa buona volontà non si estende all’Unione Europea, in quanto Giorgia Meloni ha spiegato a Farrell. . “L’Europa deve concludere un accordo per fermare le partenze, aprire hotspot in Libia per elaborare le richieste di asilo e distribuire solo veri rifugiati in tutta Europa”, ha affermato la donna che dovrebbe diventare il prossimo primo ministro italiano. “I confini esistono solo se li difendi, altrimenti non esistono.

READ  EXp Realty accoglie come sua la veterana del settore immobiliare Ilaria Profumi

Un argomento simile è stato avanzato da alcuni politici e commentatori britannici, indignati dal numero crescente di immigrati che arrivano in Inghilterra dalla Francia. Secondo la BBC, Intorno a 20.000 persone sono arrivate finora quest’anno, indicando che il 2022 sarà un anno record per le persone che entrano illegalmente nel Paese. La Francia sopporta il peso maggiore della rabbia della Gran Bretagna per la situazione. Hanno risposto che era impossibile sorvegliare centinaia di miglia di costa e che loro stessi lottavano per controllare il confine con l’Italia. Si stima che ci siano tra 736.000 e 900.000 immigrati illegali in Francia, a seconda di quali numeri pensi.

All’inizio di questo mese, il rappresentante repubblicano di centrodestra per Nizza, Eric Siuti, Raccontare
Le Figaro Che la settimana precedente erano stati arrestati 1.000 migranti al confine franco-italiano. “La situazione non è più sopportabile”, ha detto Cioti, che collega la crisi dei migranti al deterioramento della situazione sociale in Francia. C’è un aumento del settarismo e della delinquenza. Gli stranieri sono sovrarappresentati negli atti criminali. Occorre quindi limitare l’afflusso di stranieri e facilitarne l’espulsione.

Questa retorica fa arrabbiare la sinistra, ma il governo Numeri
L’affermazione di Ciotti va accolta: nel 2021 gli stranieri nelle carceri francesi erano 17.198, il 24,5% della popolazione totale, la maggior parte dei quali (9.793) proveniva dall’Africa. Tra la popolazione francese in generale, il 7 per cento sono stranieri. La sinistra sostiene, giustamente, che è probabile che vi sia discriminazione nel lavoro di polizia e che gli immigrati sono una componente vitale della forza lavoro, in particolare quando si tratta di duro lavoro manuale. Parigi sta diventando sempre più un gigantesco cantiere edile mentre la città si prepara a ospitare le Olimpiadi estive del 2024 e la maggior parte degli uomini che vedo al lavoro provengono dall’Africa o dall’Europa orientale.

READ  La Banca Europea per gli Investimenti, con il supporto della Commissione Europea, sta finanziando un prestito di 30 milioni di euro per la tecnologia di riciclaggio enzimatico Carbios a sostegno dell'economia circolare.

Ho scritto di un fenomeno simile nel 2020, quando la Francia ha subito due blocchi repressivi; Fu un numero sproporzionato di persone che manteneva Parigi in vita pulendo le strade, svuotando container e immagazzinando negozi di immigrati, e la Francia divenne sempre più Trasformazione
Per gli stranieri per colmare la fastidiosa carenza di personale medico.

La maggior parte dei francesi lo capisce e lo apprezza, motivo per cui la campagna presidenziale di Eric Zemmour è stata bombardata così duramente. Voleva fermare tutta l’immigrazione in Francia, legale o meno. La privazione da parte della Francia della sua popolazione immigrata laboriosa si fermerà tra una settimana. L’argomento della destra – a parte Zemmour – è che l’immigrazione è necessaria ma in numero minore e con una migliore regolamentazione. Questo è il succo del disegno di legge sull’immigrazione che il ministro dell’Interno Gerald Darmanin presenterà al Parlamento in autunno. Va da sé che deve affrontare l’opposizione di sinistra; Già i media si stanno orientando in questa direzione Di nome
È “controverso”.

Il disegno di legge faciliterà l’espulsione degli stranieri che commettono reati velocizzando il processo e soprattutto abrogando alcune disposizioni di legge che finora hanno reso difficile l’espulsione degli immigrati che infrangono la legge. Inoltre, il disegno di legge concede permessi di soggiorno solo ai richiedenti Ottenere
Un certificato attestante la padronanza della lingua francese e l’accettazione dei valori della Repubblica. Darmanin ha discusso anche dell’idea di introdurre “quote per professione o per settori di sottoccupazione”, idea che anche la Meloni intende attuare se diventerà presidente del Consiglio italiano alle elezioni politiche del prossimo mese.

READ  Aspettative di crescita elevata nel mercato delle assicurazioni per viaggi d'affari per il 2021 a causa dell'aumento della domanda e delle tendenze future | Principali compagnie: Assicurazioni Genarali (Italia), Allianz (Germania), Seven Corners (USA), Travel Sa ...

A giugno i ministri dell’Interno di cinque paesi dell’UE – Italia, Cipro, Grecia, Malta e Spagna – Ha espresso I loro timori che un numero maggiore di africani tenterà di attraversare il Mediterraneo nei prossimi mesi, quando la carenza di grano indotta dalla guerra in Ucraina inizierà a emergere.

Statistiche di Frontex, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, indicare
Che questo stia già accadendo: nei primi sei mesi del 2022 ci sono stati 114.720 ingressi irregolari nell’UE, con un aumento dell’84 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Frontex ha affermato che le persone in fuga dalla guerra in Ucraina non erano tra queste voci rilevate.

I migranti arriveranno in un continente in preda alla crisi economica mentre milioni di europei lottano per mangiare e riscaldarsi. L’era della procrastinazione politica è finita e se l’attuale gruppo di presidenti e primi ministri non è disposto a difendere i confini dei propri paesi, è più probabile che gli elettori si rivolgano a coloro che lo sono.