Agosto 15, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La nazionale indiana under 17 femminile ha subito una sconfitta per 1-3 contro il Cile

La squadra femminile dell’India under 17 ha subito una sconfitta per 1-3 contro il Cile nella seconda partita del torneo a quattro nazioni nonostante abbia migliorato le prestazioni qui. La squadra femminile è arrivata a questa partita dopo aver sconfitto 0-7 le italiane nella gara d’esordio.

Nonostante l’inizio lento di entrambe le squadre nelle prime fasi, è stata l’India ad avere la possibilità di strappare un vantaggio in anticipo grazie al difensore Nakita, il cui calcio di punizione dalla lunga distanza non è riuscito a mettere il cileno in una posizione preoccupante. All’11 ‘, il Cile ha fatto una svolta all’11 ‘con Catherine Ramos, che ha sferrato un colpo agli indiani.

Mentre gli indiani cercavano di recuperare velocemente e cercavano il pareggio, il Cile raddoppia al 19′ con un colpo di testa di Maite. Con il primo tempo terminato 2-0 a favore del Cile, l’India è uscita dopo l’intervallo e sembrava disperata per riconquistare la parità. Con un compito arduo a portata di mano, gli indiani hanno ridotto la differenza e hanno segnato l’1-2 quando un pallone di Neha è atterrato ai piedi di Kajol, quest’ultimo sottilmente in fondo alla porta in un lampo.

Tuttavia, nonostante il tanto agognato gol, le aspirazioni della squadra indiana sono state rapidamente deluse quando il cileno Ambar Rollino ha segnato 3-1 al 67′, mettendo un ultimo chiodo nella bara. Hanno attaccato ma i cileni ne sono usciti vittoriosi.

READ  Anteprima della partita - Inghilterra vs Irlanda