Dicembre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La nave portacontainer raggiunge Ctg direttamente dall’Italia, partirà lunedì con merce da esportazione

La nave portacontainer Songa Cheetah ha raggiunto il porto di Chittagong sabato e partirà lunedì per il Porto di Ravenna in Italia per il primo viaggio merci commerciale diretto dal Bangladesh all’Europa.

Un pilota portuale del porto di Chittagong ha ormeggiato la nave al molo n. 4 del terminal per container di New-mooring (NCT) alle 13:15 di sabato, dopo il suo arrivo all’ancoraggio esterno del porto.

Mohammad Rashed, presidente di Reliance Shipping – agente marittimo locale per la Songa Cheetah, ha detto che la nave portacontainer ha lasciato il porto di Ravenna per Chattogram il 9 gennaio con 945 unità equivalenti a venti piedi (TEU) di container vuoti e 7 TEU di materie prime per l’industria dell’abbigliamento.

Sabato sera il capitano Tanvir Hossain, direttore operativo di Saif Powertech – operatore terminalistico dell’NCT, ha dichiarato a The Business Standard (TBS) che i container venivano scaricati dalla nave.

Lascerà il porto di Chittagong per l’Italia lunedì con circa 1.000 TEU di container per l’esportazione, ha aggiunto.

Secondo fonti con agenti di spedizione, circa il 98% delle merci di esportazione sono capi confezionati mentre il restante 2% sono artigianato e prodotti in pelle e iuta. Una volta che la merce arriverà al porto di Ravenna, verrà consegnata in varie destinazioni in Europa secondo la richiesta degli acquirenti, hanno aggiunto.

Il signor Omar Farooq, segretario dell’Autorità portuale di Chittagong, ha dichiarato a TBS che le autorità portuali accolgono con favore il lancio del servizio di trasporto merci diretto verso l’Italia e hanno definito lo sviluppo un’enorme pietra miliare per l’economia del Paese.

“Ciò ridurrà i costi di fare affari e farà risparmiare tempo. L’autorità portuale di Chittagong estenderà tutta la possibile cooperazione per continuare questo servizio”.

READ  Discorso di Capodanno - Il Presidente della Repubblica ha ringraziato i cittadini responsabili di Xinhua

Ci vorranno solo 16 giorni per raggiungere l’Italia per una nave attraverso questa rotta mentre attualmente occorrono circa 40 giorni perché le merci esportate raggiungano l’Europa attraverso i porti di trasbordo. Ciò ridurrà il costo di spedizione di circa il 40%.

Al momento, la tariffa per il trasporto di una nave portacontainer di 40 piedi dai porti di trasbordo verso l’Italia varia tra $ 10.000 e $ 14.000 a seconda delle compagnie di navigazione, hanno detto le persone interessate, aggiungendo che il costo del trasporto potrebbe essere di $ 6.000- $ 7.000 sulla nuova rotta .

Attualmente, le navi portacontainer dirette in Italia dal porto di Chattogram devono prima raggiungere un porto base europeo come il porto di Rotterdam nei Paesi Bassi), il porto di Anversa in Belgio e il porto di Amburgo in Germania attraverso porti di trasbordo come Singapore, Colombo in Sri Lanka, Tanjum Palapas e Kelang in Malesia e alcuni porti in Cina. Da lì possono andare in Italia.

In alcuni casi, le merci vengono trasportate in Italia su navi madri direttamente dai porti di trasbordo. Ma, il più delle volte, i container vengono scaricati nei porti base europei in assenza dell’orario della nave madre in Italia. Da lì, le merci vengono spedite in Italia su navi feeder.

Inizialmente, due navi trasporteranno merci da Chattogram sulla rotta.

La compagnia di navigazione italiana Kalypso Compagnia di Navigazione SPA Italia trasporterà le merci di esportazione del Bangladesh tramite due navi portacontainer: Songa Cheetah e Cape Flores.

Il Songa Cheetah è un’ammiraglia liberiana con un pescaggio di 6,2 metri e una capacità di container di circa 1.100 TEU.

READ  Rakuten 21 nuovi canali Spagna, Italia, Francia |

Il Cape Flores è l’ammiraglia delle Isole Marshall con un pescaggio di 8,66 metri e una capacità di container di 1.200 TEU. La sua lunghezza è di 154,47 metri e la larghezza di 25,19 metri.

La Cape Flores è arrivata al porto di Chattogram lo scorso 24 dicembre con container vuoti. Non trasportava merci da esportazione sulla via del ritorno.