Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La nave cargo MV Glory è stata rimessa a galla dopo essersi arenata nel Canale di Suez

Una nave cargo di 225 metri che si era arenata nel canale egiziano di Suez è stata rimessa a galla.

La società di servizi del canale, Leth Agencies, ha dichiarato che la nave MV Glory si è incagliata nei pressi della città di Kantara, nel Governatorato del Canale di Suez, a Ismailia, lunedì.

La compagnia ha detto che tre rimorchiatori del canale sono stati in grado di rimettere a galla la nave.

Il JCC ha indicato che The Glory trasportava più di 65.000 tonnellate di mais dall’Ucraina destinate alla Cina.

I dati di tracciamento satellitare analizzati dall’Associated Press hanno mostrato Al-Majd in una corsia del Canale di Suez, a sud di Port Said sul Mar Mediterraneo.

Non è stato immediatamente chiaro cosa abbia causato l’incagliamento della nave. Parti dell’Egitto, compresi i governatorati settentrionali, hanno subito un’ondata di maltempo domenica.

Non è la prima nave ad incagliarsi nell’importante corso d’acqua. La massiccia nave portacontainer battente bandiera panamense si è scontrata con un argine su un tratto a una corsia del canale nel marzo 2021, bloccando il corso d’acqua per sei giorni.

L’Ever Given viene liberato in un massiccio salvataggio da parte di una flotta di rimorchiatori.

Il divieto ha causato enormi ingorghi stradali che hanno fermato 9 miliardi di dollari (12,96 miliardi di dollari) di commercio globale al giorno e catene di approvvigionamento tese già gravate dalla pandemia di coronavirus.

Gigantesca nave portacontainer bloccata nel Canale di Suez,
La Fondazione Ever Given ha chiuso per sei giorni il Canale di Suez. (video di notizie)

Non è chiaro se MV Glory sia diventato pieno di canali come lo è stato Ever Given.

La MV Glory è stata ispezionata dal Joint Coordination Center al largo di Istanbul il 3 gennaio.

Il centro comprende personale proveniente da Russia, Turchia, Ucraina e Nazioni Unite.

Il Canale di Suez, aperto nel 1869, fornisce un importante collegamento per petrolio, gas naturale e merci. Rimane anche una delle maggiori fonti di valuta estera in Egitto.

Nel 2015, il governo egiziano ha completato un’importante espansione del canale, consentendogli di ospitare le navi più grandi del mondo.

Il governo egiziano ha proposto un’altra espansione poche settimane dopo il rilascio di Ever Given.

AP

READ  La Cina inizia i test di massa di 14 milioni di persone con l'epidemia di Omicron a Tianjin