Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La McLaren insiste che i titoli siano ancora l’obiettivo in F1 dopo l’uscita anticipata di Andreas Seidl e afferma “non ci perderemo una vittoria”

“Sembra che non perderemo un colpo rispetto all’introduzione di qualcuno dall’esterno perché ci vuole un buon modo per recuperare il ritardo”, afferma il CEO della McLaren Zak Brown. La McLaren è arrivata quinta dietro Alpine nel 2022, ma punta a migliorare nonostante l’uscita anticipata di Andreas Seidl

Ultimo aggiornamento: 20/12/22 06:08

L’ambizione a lungo termine della McLaren di tornare nella lotta per il campionato del mondo rimane in cima all’ordine del giorno nonostante i primi cambiamenti inaspettati alla struttura del team, secondo il CEO Zak Brown.

La scorsa settimana è stato confermato che Andreas Seidl avrebbe lasciato Woking per entrare a far parte del Gruppo Sauber come amministratore delegato a gennaio, con Andrea Stella che è passato dal suo ruolo di direttore delle corse a quello di team principal.

Brawn ha rivelato che Seidl gli aveva detto quest’anno che si sarebbe unito alla Sauber per supervisionare il loro progetto Audi alla fine del suo contratto con la McLaren nel 2025, ma una volta che Frederic Vasseur si è trasferito alla Ferrari, c’era solo un uomo che lo voleva. Chiamare.

“Siamo qui con Andrea e come nostro team principal, e sono così entusiasta di me stesso, dei nostri piloti e del nostro team”, ha detto Brawn.

“Andrea ha chiaramente una grande esperienza, non solo con la McLaren, ma una ricca storia con la Ferrari, quindi era qualcuno che conoscevamo e che conosceva la squadra a fondo.

Parlando nella sua recensione della stagione Sky F1, il commentatore David Croft ha affermato che Max Verstappen ha corso in modo diverso contro Charles Leclerc in questa stagione rispetto a Lewis Hamilton nel 2021.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Parlando nella sua recensione della stagione Sky F1, il commentatore David Croft ha affermato che Max Verstappen ha corso in modo diverso contro Charles Leclerc in questa stagione rispetto a Lewis Hamilton nel 2021.

Parlando nella sua recensione della stagione Sky F1, il commentatore David Croft ha affermato che Max Verstappen ha corso in modo diverso contro Charles Leclerc in questa stagione rispetto a Lewis Hamilton nel 2021.

“È una persona molto pratica nel team corse, il che è stato di grande importanza per me e per gli azionisti, avere qualcuno alla guida della squadra e sporcarsi le mani per così dire, quindi siamo molto entusiasti”.

Brawn, il cui team McLaren è arrivato quinto dietro ad Alpine nel 2022, ha aggiunto: “Abbiamo fatto molta promozione dall’interno e abbiamo un team corse davvero forte.

“La risposta che ho ricevuto dal team corse in merito al reclutamento di Andrea è stata accolta molto bene come ci si poteva aspettare.

Ted Kravitz di Sky F1 spiega perché pensa che Fred Vasseur sia un buon appuntamento principale per la Ferrari

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Ted Kravitz di Sky F1 spiega perché pensa che Fred Vasseur sia un buon appuntamento principale per la Ferrari

Ted Kravitz di Sky F1 spiega perché pensa che Fred Vasseur sia un buon appuntamento principale per la Ferrari

“Mentre cerchiamo di costruire una squadra per tornare in lizza per i Campionati del Mondo, deve essere uno sforzo di squadra.

“Sembra che non perderemo un colpo introducendo qualcuno all’esterno perché ci vuole un buon modo per recuperare il ritmo.

“Se non avessimo avuto Andrea, quella sarebbe stata un’alternativa da guardare, ma è stato molto chiaro a tutti noi molto rapidamente che Andrea era quello che volevamo essere nella squadra”.

Stella è entrata a far parte della McLaren nel 2015, dopo aver ricoperto anche il ruolo di Head of Racing Operations e Performance Director per il team di Formula 1 con sede a Woking.

Craig Slater fornisce un aggiornamento completo sulle mosse chiave della squadra del giorno di Fred Vasseur, Andreas Seidl e Andrea Stella

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Craig Slater fornisce un aggiornamento completo sulle mosse chiave della squadra del giorno di Fred Vasseur, Andreas Seidl e Andrea Stella

Craig Slater fornisce un aggiornamento completo sulle mosse chiave della squadra del giorno di Fred Vasseur, Andreas Seidl e Andrea Stella

“Ci sono ovviamente elementi di continuazione”, ha detto l’italiano. “Penso che abbiamo lavorato molto bene con Andreas, abbiamo creato dei trend molto importanti che vogliamo consolidare.

Allo stesso tempo, l’ampio studio e la complessità della Formula 1 lasciano il business sempre aperto alle opportunità.

“Questo è ciò a cui sto pensando ampiamente con i miei leader alla McLaren, in modo che possiamo trovare maggiori opportunità per muoverci sempre più velocemente verso il raggiungimento della nostra missione”.

“Sarò vicino agli obiettivi primari del team, che alla fine è quello di costruire un’auto veloce e farla correre in modo efficace mentre si è in pista”, ha aggiunto Stella.

Brundle: l’uscita di Seidl è deludente per Norris e McLaren

Il rapido passaggio di Seidl alla Sauber per supervisionare il suo passaggio al team Audi F1 ha visto la McLaren promuovere Stella dall’interno, e mentre Martin Brundle non è nel panico per la sua ex squadra, pensa che l’uscita di Seidl sia un duro colpo.

“Non ci sono dubbi, la perdita di Seidl è una brutta notizia per la McLaren”, ha detto Brundle a Sky Sports Formula 1.

“Ha una relazione di lunga data con il Gruppo Volkswagen e Porsche, quindi posso capire cosa ha fatto e posso capire perché la McLaren vorrebbe accelerare.

Ma non è quello di cui hanno bisogno”.

Martin Brundle di Sky Formula 1 non è sicuro che Fred Fasser abbia le competenze necessarie per guidare la Ferrari nella giusta direzione

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Martin Brundle di Sky Formula 1 non è sicuro che Fred Fasser abbia le competenze necessarie per guidare la Ferrari nella giusta direzione

Martin Brundle di Sky Formula 1 non è sicuro che Fred Fasser abbia le competenze necessarie per guidare la Ferrari nella giusta direzione

Inoltre, secondo Brundle, non è ciò di cui Lando Norris aveva bisogno.

Norris è emerso come uno dei giovani talenti più entusiasmanti della F1 negli ultimi anni, ma a differenza dei suoi coetanei George Russell e Charles Leclerc, non ha ancora una macchina per competere per le vittorie in gara o per il titolo.

Norris è firmato fino alla fine del 2025 con la McLaren, ma in questa stagione ha spesso accennato alla frustrazione.

“La cosa importante per la McLaren è la sua nuova galleria del vento nel 2024”, ha detto Brundle. Quindi Lando lo guarderà pensando: “Perché Andreas ha abbandonato la nave? Cosa ha visto Andreas in Audi, che gli piace così tanto rispetto alla McLaren?”

Oscar [Piastri, new signing] Sarà anche deluso dal fatto che avrebbe avuto tutte le discussioni, tutte le fantasie, con Andreas, in modo che Oscar e Lando si unissero per restare.

“Lando è molto vicino a Zak (Brown) e sta facendo un ottimo lavoro lì, c’è un buon telaio alla McLaren. Non sono affatto nel panico per loro, ma non puoi leggerlo come una buona notizia”.

READ  Risultati olimpici di nuoto: Lydia Jacobi brilla d'oro a rana, Kylie Maas vince l'argento a dorso