Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Malesia apre le sue porte dopo che il 90% degli adulti è completamente vaccinato contro il COVID-19

La situazione richiede che le persone continuino a conformarsi [health protocols]. Vorrei ricordare alle persone di non compiacersi del relax”.

Ha affermato che le attività turistiche saranno consentite anche in tutta la Malesia, che il mese scorso ha accolto i suoi primi visitatori a Langkawi entro quattro mesi dall’avvio di un programma pilota.

I pedoni incrociano i clienti seduti all’aperto in un bar nel distretto Bangsar di Kuala Lumpur alla fine del mese scorso.a lui attribuito:Bloomberg

Ci sono stati più di 27.000 decessi per virus in Malesia, tra cui un record di 9.671 il mese scorso e un numero totale di infezioni di oltre 2,3 milioni, quasi il 14% della popolazione di 32 milioni.

Le infezioni giornaliere hanno raggiunto il picco di 24.599 ad agosto, dopo un blocco nazionale di mesi che ha inondato il sistema sanitario, lasciando migliaia di persone senza lavoro e incapaci di pagare cibo e beni di prima necessità e mettendo bandiere bianche fuori dalle loro case per registrare la loro disperazione.

La diffusione della versione Delta ha portato anche a una crisi politica in Malesia, dove il primo ministro Muhyiddin Yassin è stato costretto a dimettersi ad agosto dopo aver perso la maggioranza in parlamento quando i lavori sono ripresi con la revoca dello stato di emergenza di sette mesi.

Essendo stata lenta a bloccare, la Malesia ha goduto almeno di un certo grado di successo sul fronte della vaccinazione.

Poco più del 65 percento della sua popolazione totale ha ora ricevuto due dosi di Pfizer, AstraZeneca, Moderna, Sinopharm o Sinovac.

La Malesia ha anche distribuito il vaccino cinese CanSino a iniezione singola alle persone, inclusi i senzatetto e i suoi oltre due milioni di lavoratori migranti per evitare la difficoltà di contattarli due volte.

READ  Vienna riconquista il titolo di città più vivibile del mondo | Austria

Questa tattica faceva parte di un’ondata di vaccinazioni a luglio e agosto nella Klang Valley, un’area di 6 milioni di persone nello stato di Kuala Lumpur e Selangor che è stata l’epicentro dell’epidemia in Malesia.

Scarica

Il lancio è stato guidato dal ministro della scienza e della tecnologia Khairy Jamaluddin, che da allora è stato nominato ministro della salute sotto il nuovo primo ministro Ismail.

Khairy ha detto Sydney Morning Herald e invecchiamiA luglio, la Malesia ha accelerato la consegna di vaccini a una delle aziende più veloci del mondo dopo aver rinegoziato un accordo con Pfizer a maggio per accelerare la fornitura di 25 milioni di dosi di un vaccino a mRNA prodotto negli Stati Uniti.

“La maggior parte del nostro portafoglio è Pfizer e quindi diffondiamo le nostre scommesse”, ha detto all’epoca.

“Abbiamo deciso presto che sarebbe stato pericoloso mettere le nostre uova in uno o due cestini”.

Ismail, che come Muhyiddin è diventato primo ministro senza tenere elezioni, ha fatto della “famiglia malese” l’argomento del suo nuovo governo prima che la sua popolarità fosse frenata nel prossimo ballottaggio di stato a Malacca.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su ciò che sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.