Settembre 29, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La madre di Boris Johnson, Charlotte Johnson Wahl, muore all’età di 79 anni

La sua famiglia ha annunciato la morte della madre del primo ministro britannico Boris Johnson “improvvisamente e pacificamente” all’età di 79 anni.

La sua famiglia ha annunciato la morte della madre del primo ministro britannico Boris Johnson, di 79 anni.

Charlotte Johnson Wahl, un’illustratrice professionista, è morta “improvvisamente e pacificamente” in un ospedale di Londra lunedì sera (ora locale).” il Sole.

Espressioni di apprezzamento sono arrivate a Johnson e alla sua famiglia quando il leader dell’opposizione Sir Keir Starmer, leader del partito laburista, ha twittato: “Sono così dispiaciuto di apprendere della perdita del Primo Ministro. Le mie condoglianze a lui e alla sua famiglia”.

Anche il deputato conservatore Andrew Rosendale ha inviato i suoi saluti, twittando: “Così triste sentire della morte della madre del primo ministro.

“I miei pensieri e le mie preghiere sono con Boris Johnson in questo triste momento”.

Il Primo Ministro ha descritto sua madre come “l’autorità suprema” nella sua famiglia e l’ha elogiata per aver instillato il valore di ogni vita umana, telegrafo menzionato.

Nel 2019, alla prima conferenza del Partito Conservatore di Johnson come primo ministro, ha detto ai delegati che sua madre gli aveva insegnato a credere nella “uguale importanza, pari dignità e pari valore di ogni essere umano su questo pianeta”.

Nello stesso discorso ha anche rivelato che sua madre ha votato per “uscire” al referendum dell’UE.

L’anno scorso durante una conferenza stampa sul Covid-19, Johnson ha detto ai britannici che sperava di vedere sua madre per la festa della mamma, prima che Downing Street dovesse chiarire che le avrebbe parlato via Skype.

Charlotte Johnson Wahl è nata a Oxford nel 1942.

READ  Singapore reimpone le restrizioni Covid-19 giorni dopo aver allentato le regole

Era la figlia di Sir James Fawcett, che era il capo della Commissione europea per i diritti umani, e descriveva i suoi genitori come “ricchi socialisti”.

Ha incontrato il padre di Boris, Stanley Johnson, all’Università di Oxford, dove ha studiato inglese.

Poi, all’età di diciotto anni, è stata effettivamente fidanzata con un altro studente di nome Winford Hicks che ha descritto come “molto bello in apparenza ma in realtà molto noioso”.

Si è dimessa quando il signor Johnson più anziano ha ottenuto un lavoro a New York – dove è nato suo figlio aspirante Primo Ministro – ma è tornato per completare i suoi studi mentre era incinta di sua sorella Rachel, con il signor Johnson “in un passeggino fuori dall’aula degli esami” .

Lei e Stanley hanno avuto quattro figli: Boris, 57 anni, la giornalista Rachel, 56, l’attivista ambientale Liu, 53, e l’ex segretario Joe, 49. Hanno divorziato nel 1979.

Alla signora Wahl è stato diagnosticato il morbo di Parkinson all’età di 40 anni, ma ha continuato a dipingere e si è risposata nel 1988.

Una volta ha rivelato pubblicamente come il futuro primo ministro ha preso il suo nome.

“Quando ero incinta di tre mesi, siamo andati a Città del Messico con l’autobus Greyhound”, ha detto.

“Era molto scomodo, stavo molto male.

Ha detto: “Siamo stati con un ragazzo di nome Boris Litwin, mi ha preso da parte e ha detto: ‘Non puoi tornare in quel modo, ci sono due biglietti di prima classe.'”

“Sono stato molto grato, ho detto: ‘Qualunque sia il bambino, lo chiamerò Boris.

Parlando di suo figlio come Primo Ministro, la signora Wahl ha detto che era un uomo molto gentile e molto giusto”, anche se ha detto che la posizione di Primo Ministro sembrava un “lavoro orribile”.

READ  Afghanistan: perché l'acquisizione talebana della valle del Panjshir è così importante

Ha anche detto che non è così “ridicolo” come sembra, descrivendo il suo personaggio pubblico come “queer”.

Prima che Johnson venisse eletto, ha detto delle sue ambizioni di raggiungere la vetta: “Mi preoccupo di cosa diavolo farà dopo.

È interessato a guidare il Partito Conservatore, ma potrebbe anche ritirarsi per diventare pittore.

“È un ottimo pittore. Se raggiungerà la vetta, mi sentirò orgoglioso, ma sono molto preoccupato. È un lavoro orribile essere primo ministro”.

Questa storia è apparsa per la prima volta in il Sole Viene riprodotto previa autorizzazione.