Giugno 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Galleria della Cappella Sistina porta sulla Terra il capolavoro di Michelangelo

Se un viaggio in Italia per vedere gli affreschi della Cappella Sistina in Vaticano non è in vista, niente paura. Gli affreschi della Cappella Sistina camminano sulla nostra strada.

Potrebbe essere il modo più intimo, intimo, personale e senza impalcature per vivere il capolavoro del soffitto dell’artista-scultore italiano Michelangelo Buonarroti.

Cappella Sistina di Michelangelo: la mostra si è aperta mercoledì all’Oakbrook Center, portando enormi copie a grandezza naturale dei 33 affreschi nell’iconico soffitto, i più famosi dei quali sono le nove scene della Bibbia della Genesi, che l’artista italiano ha dipinto su quattro -Anno dei primi tempi Cinquecento su commissione di Papa Giulio II. Verranno inoltre esposte copie a grandezza naturale del “Giudizio Universale” di Michelangelo, un progetto quinquennale separato in stucco che copre l’intera parete dell’altare della chiesa, iniziato circa 25 anni dopo il completamento del tetto.

Prima di dire “solo un’altra galleria d’arte”, è importante notare che i murales della Cappella Sistina sono realizzati utilizzando una tecnica speciale – stampe ad alta risoluzione su tela speciale – per ricreare l’aspetto di un murale, secondo Martin Bialas, fondatore e CEO di Special Entertainment Events. (SEE), che ha ideato e prodotto la mostra itinerante. Ha detto che ogni tratto è visibile, dando maggiore profondità e ampiezza alla gamma della tavolozza. La galleria tiene conto delle enormi proporzioni di ciascuna delle figure negli affreschi, rendendole chiaramente visibili ai visitatori del Vaticano 44 piedi più in basso. Byalas ha sottolineato che si tratta di un’esperienza completamente diversa dalla coinvolgente Van Gogh Gallery, attualmente in mostra a Chicago.

“La Galleria Van Gogh sono immagini visualizzate sullo schermo. La nostra galleria è a grandezza naturale.” [floor-to-ceiling] Reinventando gli affreschi, facendoli sembrare come se avessimo rimosso gli affreschi dalle pareti del soffitto e ora li stiamo portando in un tour mondiale “, ha detto.

READ  Recensione: DSSO affascina il colore e la danza

“Ci sono voluti quasi due anni per trovare il design giusto, le immagini ad alta risoluzione e la migliore consistenza per la stampa fotografica in modo che fornisse il giusto aspetto e al tatto dell’intonaco. Non è stato facile. Un murale è quando un artista dipinge su bagnato intonaco e quando si asciuga assorbe colore e pittura. La pittura a olio ha un aspetto diverso. Completamente “.

I visitatori impiegheranno dai 60 ai 90 minuti circa per attraversare tutti gli enormi dipinti della galleria, che si trova all’interno dell’ex sito del negozio Sears nel Western Suburbs Center. Le maschere devono essere indossate in ogni momento e le distanze sociali. E a differenza della maggior parte delle mostre di qualità museale, le immagini sono incoraggiate.

Biallas ha discusso ulteriori dettagli della mostra unica via e-mail con Sun-Times:

S. Qual è la genesi di rendere la Cappella Sistina un’esperienza immersiva?

un. L’idea è nata da una visita quando ero alla Cappella Sistina nel 2012 e ho dovuto vivere l’esperienza snervante di stare in fila per ore. Una volta arrivato (con altri 2.000 visitatori in uno spazio di 10.000 piedi quadrati) mi sono stati dati 15 minuti per “provare” questi magnifici capolavori che erano 60 piedi sotto il tetto e sembravano [postage] Foca. … le guardie di sicurezza erano sempre pronte a intervenire e prendere la macchina fotografica o il telefono se stai pensando di fare una foto; La fotografia è severamente vietata. È stato allora che mi è venuta l’idea di ottenere una licenza per ricreare questi dipinti murali in dimensioni originali in modo che le persone vedessero da vicino e si prendessero tutto il tempo che vogliono e scattino tutte le foto che vogliono. I nostri visitatori potranno vedere questi dipinti murali da una prospettiva che nessun papa ha mai visto prima. Avrai bisogno di un’impalcatura per sollevarti fino a questo punto. Le persone semplicemente non si rendono conto delle dimensioni di questi dipinti murali.

READ  Un tipico villaggio ha bisogno di essere salvato اج

“Il nostro showroom è a grandezza naturale [floor-to-ceiling] Martin Bialas, fondatore e CEO di Special Entertainment Events, dice cosa aspettarsi a “The Sistina Michelangelo Church: The Show”.
Vedi le attrazioni

S. Li avevamo [you] Autorizzato a fotografare la cappella della cappella appositamente per questo progetto?

un. No. Abbiamo una licenza esclusiva di Bridgeman (che rappresenta i fotografi vaticani) per riproduzioni a grandezza naturale e Bridgeman ha solo immagini ad alta risoluzione catturate dopo il restauro.

S. Ci puoi parlare della musica usata durante l’esperienza?

un. Questa è la “Top 40” Sacred Choir di Martin. Ho scelto queste composizioni per portare il visitatore in uno stato d’animo festivo appropriato. La musica non è dell’era Michelangelo – la musica di quell’epoca sembrava molto semplice e per niente festosa, quindi ho scelto la musica dopo 200-300 anni.

Clip audio estese scritte da un ricercatore universitario tedesco guidano i visitatori durante tutto il percorso

Clip audio ampliate scritte da un ricercatore universitario tedesco guidano i visitatori attraverso “Cappella Sistina di Michelangelo: la mostra”.
Vedi le attrazioni

S. Cosa possono imparare i visitatori sull’opera d’arte da questa esperienza?

un. Impari ad apprezzare di più quello che Michelangelo era un talento straordinario. Come può un uomo dipingere tutte queste cose da solo con un solo assistente e vivere letteralmente su un’impalcatura per circa cinque anni senza mai lasciare quel posto di lavoro? E i dettagli e i messaggi “segreti” che conteneva negli affreschi. Le tracce audioguide complete scritte da uno scienziato universitario tedesco ti raccontano tutto.