Maggio 29, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La figlia di Roxy Jacinco, Pixie, 11 anni, sta per andare in pensione mentre chiude un’altra attività

Di Kinta Walsh-cotton per Daily Mail Australia

07:03 13 maggio 2023 Aggiornato alle 07:54 13 maggio 2023

Pixie, figlia della multimilionaria Roxy Jacinco, ha chiuso la sua attività di accessori per capelli mentre sua madre sta avviando tutte le sue attività.

La pagina Instagram dell’undicenne per Pixie’s Bows ha annunciato la chiusura venerdì poiché la società ospita una vendita del 70% sul sito.

Roxy, 43 anni, avrà chiuso i battenti dopo aver cessato le operazioni per Pixie’s Pix e la società di pubbliche relazioni Sweaty Betty PR.

L’unica attività rimasta di Roxy è la società di gestione dei talenti The Ministry of Talent, che la famiglia Jacenko ha ora trasferito dalla loro villa da 14 milioni di dollari a Vaucluse.

Dal momento che il marito Oliver Curtis trascorre la maggior parte del suo tempo a lavorare tra la Tasmania e Singapore, abbondavano le speculazioni sul divorzio sul motivo per cui Roxy ha chiuso l’attività e ridimensionato la casa.

Roxy Jacinco, 43 anni, (R) figlia del milionario Pixie, 11 (L) ha chiuso la sua attività di accessori per capelli mentre sua madre ha scaricato tutte le loro attività

Tuttavia, all’inizio di questa settimana ha smentito le voci secondo cui la sua lussuosa dimora era semplicemente “troppo grande” mentre solo lei, Pixie e suo figlio, Hunter, vivevano lì.

Arriva dopo che la regina delle pubbliche relazioni ha annunciato che sua figlia sarebbe stata “semi-ritirata” dal suo impero dei giochi online per concentrarsi sul liceo.

Ha detto che mentre il marchio di giocattoli fidget di sua figlia guadagnava $ 200.000 al mese, Pixie ha deciso che era tempo di “rifocalizzare” le sue priorità.

La pagina Instagram dell’undicenne per Pixie’s Bows chiuderà venerdì poiché la società ospita una vendita del 70% sul sito.

“Pixie ha deciso di appendere le scarpe del suo negozio di giocattoli online per concentrarsi sul suo imminente ingresso al liceo”, ha detto. News.com.au a feb.

“Negli ultimi mesi, abbiamo discusso dei piani aziendali per andare avanti come famiglia e abbiamo deciso che era tempo di rimettere a fuoco con il liceo proprio dietro l’angolo”.

La madre di due figli ha detto all’epoca che il negozio di giostre e accessori di sua figlia, Pixie’s Bows, non avrebbe chiuso, ma avrebbe ridotto le operazioni in modo che Pixie potesse concentrarsi sulla sua educazione.

Tuttavia, sembra che la coppia di imprenditori madre-figlia abbia cambiato idea con entrambe le attività ora chiuse.

Questa sarebbe un’altra attività che Roxy ha chiuso dopo aver cessato le operazioni del giocattolo irrequieto a marchio Pixie e della società di pubbliche relazioni Sweaty Betty PR.

Condividi o commenta questo articolo:

READ  Il nuovo Kombo Strike di MSI: migliora le prestazioni della CPU Ryzen 7 5800X3D e altro ancora