Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La figlia di Paul Walker, Meadow Walker, ha rivelato di aver abortito nel 2020

La figlia di Paul Walker, Meadow Walker, ha detto di aver abortito nel 2020.

Il modello, 23 anni, è stato rivelato sulla scia della sentenza della Corte Suprema di venerdì, che ha ribaltato Roe v. Wade e restituito il potere di regolamentare l’aborto ai singoli stati.

Ci sono innumerevoli donne che hanno lottato per prendere la decisione di abortire. Ho anche lottato con la scelta, ma nel 2020, quando il mondo stava crollando durante una pandemia, ho chiesto l’aborto”, ha scritto su Instagram.

La sua storia: Meadow Walker, 23 anni, ha detto di aver abortito nel 2020, a seguito della sentenza della Corte Suprema di venerdì, che ha ribaltato Roe v. Wade; Nella foto 2021 a New York

Meadow, nata Meadow Rain Walker, ha iniziato il suo post dicendo: “Oggi segna una grave battuta d’arresto nella storia: una profonda ingiustizia nei confronti delle donne negli Stati Uniti”.

Meadow ha continuato dicendo che l’esperienza è stata “speciale e personale” e che è stata “abbastanza fortunata da avere un grande dottore che mi ha supportato durante il processo estenuante”.

Ha continuato lodando i professionisti medici che l’hanno aiutata, scrivendo: “Con il loro aiuto, posso essere la persona felice e sana che sono oggi”.

Tuttavia, era preoccupata per le altre donne nella sua posizione: “Ora, sapere che più donne non avranno l’opportunità di cercare una fine sicura e scegliere prima il proprio corpo è troppo straziante”.

“In un mondo che emargina costantemente le donne, questo sembra il più grande assalto a tutte loro”, ha aggiunto.

Mido ha concluso il suo messaggio: “Un divieto di aborto non impedisce l’aborto, impedisce l’aborto sicuro”.

La bellezza è poi passata alle sue storie su Instagram, ha ritwittato il suo post e ha aggiunto di aver ricevuto “commenti di odio” per aver condiviso la sua storia.

La quantità di commenti di odio che ho ricevuto su questo post è incredibile. Per favore smetti di seguirmi se non sei d’accordo con i miei valori. Ha implorato con i suoi 3,7 milioni di follower, non rimanere in giro a commentare le cose orribili.

Lode: ho condiviso che era

Lode: ha condiviso di essere stata “abbastanza fortunata da avere un grande dottore che mi ha supportato durante il processo estenuante”, aggiungendo: “Con il loro aiuto, posso essere la persona felice e sana che sono oggi”.

Meadow è l’unica figlia del defunto attore Paul Walker, meglio conosciuto per il ruolo di Brian O’Conner nella serie Fast & Furious, morto nel 2013 all’età di 40 anni, dopo un incidente d’auto.

La Corte Suprema ha ribaltato la storica decisione del 1973 Roe v. Wade venerdì mattina ha approvato un divieto di aborto di 15 settimane nel Mississippi.

La Costituzione non concede il diritto all’aborto; Roe e Casey sono invalidati; Il potere di regolamentare l’aborto spetta al popolo e ai suoi rappresentanti eletti.

Le tensioni sul futuro del diritto all’aborto nel paese sono aumentate da quando è trapelata la bozza di parere di Dobbs e ha mostrato che una maggioranza conservatrice nella Corte Suprema era disposta a chiedere se l’aborto fosse legale per gli stati.

Una buona maggioranza conservatrice di 6-3 ha raggiunto quanto affermato nella bozza, con il rifiuto dei giudici liberali Sonia Sotomayor, Elena Kagan e Stephen Breyer. Il capo della giustizia John Roberts è d’accordo. Anche i governatori Brett Kavanaugh e Clarence Thomas hanno espresso un’opinione concordante.

Redatta dal giudice conservatore Samuel Alito, la decisione diceva: “Guidata dalla storia e dalla tradizione che definiscono le componenti essenziali del concetto nazionale di libertà sicura, la Corte ha ritenuto che il quattordicesimo emendamento chiaramente non protegge il diritto all’aborto”.

L’aborto è stato automaticamente vietato in 18 stati degli Stati Uniti una volta che Roe v. Wade è stato ribaltato, grazie a “leggi operative” appositamente progettate e un divieto storico che è stato automaticamente riattivato dopo la sentenza di venerdì.

La sua unica ragazza: Meadow è l'unica figlia del defunto attore di Fast & Furious Paul Walker, morto nel 2013 all'età di 40 anni, in seguito a un incidente d'auto.  Nella foto nel 2005

La sua unica ragazza: Meadow è l’unica figlia del defunto attore di Fast & Furious Paul Walker, morto nel 2013 all’età di 40 anni, in seguito a un incidente d’auto. Nella foto nel 2005