Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La fiera degli sport invernali amplia nuovi spazi per la cooperazione sino-italiana

Winter Sports Expo offre alla Cina e all’Italia l’opportunità di ospitare le future Olimpiadi invernali per espandere la cooperazione nel settore degli sport invernali e oltre.

(XINHUA) – PECHINO, 5 SET – Jianpaolo Bruno, direttore dell’ufficio di Pechino dell’Agenzia per il Commercio Estero, ritiene che il World Winter Sports Expo (WWSE) di quest’anno sia una buona opportunità per le aziende italiane nel marketing di attrezzature, abbigliamento sportivo e altri prodotti. In Cina.

In qualità di Paese ospite d’onore, l’Italia ha organizzato una lussuosa formazione di importanti dipartimenti e aziende governative per partecipare al WWSE 2021 che si è aperto qui venerdì.

“Può anche promuovere lo sviluppo delle relative industrie italiane, come l’alimentazione, la salute, le attrezzature mediche, la sicurezza e il turismo. In qualità di agenzia governativa responsabile della promozione del commercio e degli investimenti e uno degli organizzatori di questa manifestazione, l’Agenzia per il Commercio Estero continuerà lavorare in questa direzione”, ha detto Bruno.

L’Italia, che ha ospitato per l’ultima volta i Giochi invernali nel 2006 e li ospiterà per la terza volta nel 2026, ha una lunga tradizione negli sport invernali.

Il Comitato Olimpico Italiano, la Federazione Italiana Sport Invernali e la Federazione Sport del Ghiaccio stanno collaborando attivamente in preparazione delle Olimpiadi Invernali di Pechino.

In questa fiera degli sport invernali, l’Italia presenterà prodotti italiani di sport invernali di alta qualità noti per la loro tecnologia, design e affidabilità; Come potenza degli sport invernali, mostreranno anche i loro vantaggi nelle attrezzature per l’innevamento artificiale, nelle competizioni internazionali, nell’allenamento sciistico, nel turismo invernale e in altri aspetti dell’industria della neve e del ghiaccio.

READ  La nuovissima Lamborghini Countach ha preso in giro; Presto il debutto internazionale

L’area espositiva italiana comprende macchine per la neve e attrezzature per la neve che hanno servito sei Olimpiadi invernali consecutive e continueranno a fornire le Olimpiadi invernali di Pechino; Stabilimenti e attrezzature sportive designate come risorsa ufficiale per gli eventi olimpici di atletica leggera per 11 sessioni consecutive; Includo spazzaneve, veicoli cingolati e altri marchi di attrezzature professionali di livello mondiale.

Paolo Pazzoni, Presidente della Camera di Commercio Italo-Cina (CICC), ritiene che il crescente interesse dei consumatori cinesi per gli sport sulla neve e sul ghiaccio offra ai marchi italiani l’opportunità di espandere la propria influenza nel mercato cinese. I marchi di consumo che partecipano alla mostra possono aumentare la loro quota nel mercato cinese.

“Si prevede che le Olimpiadi invernali del 2022 in Cina e le Olimpiadi invernali del 2026 in Italia approfondiranno gli scambi amichevoli tra i due paesi promuovendo al contempo lo sviluppo del turismo, dell’istruzione e di altre industrie”, ha affermato Pazzoni.

L’Italia è anche un paese da sogno per gli amanti del ghiaccio e della neve, con strutture di supporto altamente avanzate e specialisti in servizi correlati come istruzione, ospitalità, cibo e bevande, ha affermato Cristiano Farotti, rappresentante dell’Ente per il turismo del governo italiano (ENIT) in Cina.

Il numero di turisti cinesi in Italia aumenta di anno in anno e l’Italia è diventata una delle destinazioni europee più popolari. Il 2022 segnerà l’Anno della Cultura e del Turismo tra Italia e Cina. Si attende un profondo scambio e cooperazione tra le industrie del turismo dei due paesi.

“Ci sono così tante belle regioni di montagna in tutta Italia e tutto l’anno è perfetto per il turismo”, ha detto Varotti. Da nord a sud, le montagne italiane possono offrire ai visitatori una varietà di scenari: laghi negli altopiani, foreste indescrivibili, incantevoli villaggi e palazzi tradizionali con una lunga storia e, naturalmente, una cucina deliziosa.Che si tratti della stagione invernale della neve o di altre stagioni, puoi godrò di una meravigliosa esperienza di vacanza nelle montagne italiane.”

READ  Inserimento delle Gallerie di Bologna nella Lista del Patrimonio UNESCO | Notizie, sport, lavoro