Febbraio 8, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La festa dei fuochi d’artificio del miliardario si accende vicino a Queenstown, in Nuova Zelanda

Si ritiene che abbiano causato i controversi fuochi d’artificio di Capodanno del miliardario di New York nel suo ritiro di Central Otago Grande incendio di campagna.
Resta inteso che l’incendio di Dalyfield, tra Queenstown e Arrowtown, è attribuito all’amministratore delegato dell’Empire State Realty Trust e al presidente Toni Malkin (Il fondo possiede l’Empire State Building.) Malkin ha ottenuto dall’Office of Foreign Investment il permesso di acquistare una proprietà del valore di $ 4,5 milioni (AU $ 4,82 milioni), Si chiama Canzone di Redenzionenel 2008.

A mezzanotte sono partiti i fuochi d’artificio. I vigili del fuoco sono stati chiamati 10 minuti dopo.

Un grande incendio è stato seguito da uno spettacolo pirotecnico privato nella tenuta di Queenstown del milionario americano Tony Malkin. (Davis Decor LTD / Cose)

L’incendio ha coinvolto tre fuochi separati che bruciavano a Tassock su un terreno ripido e si è verificato a meno di 15 metri da una casa all’interno della proprietà.

È stato contenuto intorno alle 2:30 e ha bruciato circa 1,2 ettari di terreno. I volontari sono rimasti lì fino alle 7 del mattino.

Un portavoce di Vines ha detto che i vigili del fuoco hanno eliminato i punti caldi e stanno monitorando la situazione domenica mattina.

Il responsabile del rischio di incendio e delle emergenze della regione neozelandese di Otago, James Knapp, ha dichiarato che un investigatore antincendio visiterà il sito domenica.

“Di solito guardano solo la condizione e il punto di origine, ma gli ho chiesto di guardare e dare qualsiasi feedback che potrebbe portare a miglioramenti”, ha detto Knapp.

I vicini si sono opposti a un'esibizione privata di fuochi d'artificio nella tenuta di campagna di Queenstown del milionario americano Tony Malkin, temendo che avrebbe spaventato i cavalli.
I vicini si sono opposti a un’esibizione privata di fuochi d’artificio nella tenuta di campagna di Queenstown del milionario americano Tony Malkin, temendo che avrebbe spaventato i cavalli. (Davis Decor LTD / Cose)

Worksafe NZ ha assegnato il certificato di conformità dei display di fuochi d’artificio.

“Legale e sicuro sono spesso strettamente correlati ma non necessariamente la stessa cosa”, ha affermato.

Il gestore della proprietà Donna Stewart-Fremantle ha rifiutato di commentare i dettagli dell’incendio.

“Siamo molto grati per il lavoro esperto di Fire Emergency New Zealand e della polizia”, ​​ha affermato.

I vicini arrabbiati della proprietà di Dalefield hanno iniziato a presentare una petizione contro uno spettacolo pirotecnico legale per preoccupazioni sui suoi effetti su cavalli e altri animali nella zona.

Lo hanno firmato più di 600 persone.

Il ritiro di Tony Malkin vicino a Queenstown, dove ha organizzato uno spettacolo pirotecnico commerciale per volare nel 2023, provoca un incendio.
Il ritiro di Tony Malkin vicino a Queenstown, dove ha organizzato uno spettacolo pirotecnico commerciale per volare nel 2023, provoca un incendio. (Google Earth)

La vicina Daniela Schneider ha detto di aver lasciato la zona con il suo cavallo intorno alle 23:45 ed è tornata dopo i fuochi d’artificio per scoprire l’incendio. “Abbiamo aspettato fino alle 2:30 e poi abbiamo pensato che fosse sicuro dormire”, ha detto.

Commons avrebbe dovuto significare che il fuoco non era consentito nelle zone rurali, ha detto.

“Spero che sia solo per una volta.”

Una dichiarazione rilasciata all’organizzazione di notizie locale Crux Media prima di Natale ha affermato che i proprietari di immobili potrebbero aiutare a coprire il costo dei vicini che trasferiscono gli animali prima dello spettacolo.

“Siamo persone normali che possiedono la nostra proprietà da quasi 20 anni.”

La dichiarazione afferma che i proprietari hanno profondi legami sociali e di beneficenza nella zona. “Prenderemo volentieri in considerazione qualsiasi richiesta ragionevole da parte dei nostri vicini immediati per l’assistenza finanziaria per spostare il loro bestiame”, afferma la dichiarazione. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.”

Gli agenti immobiliari hanno soprannominato l’area di Dalefield il “Triangolo d’oro” per le sue proprietà di alto valore. Altri volti noti nel quartiere includono l’attore Sam Neill e il co-fondatore di AJ Hackett, Henry Van Assche.

Un investigatore antincendio condurrà le indagini sull’incendio.

Questa storia è originariamente apparsa Le cose È stato riprodotto con permesso.
READ  Perché l'adesione di Finlandia e Svezia all'alleanza sarebbe un grosso problema per l'Europa e la Russia