Dicembre 8, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Ferrari registra vendite e profitti trimestrali record

Il marchio italiano di auto sportive Ferrari sta registrando profitti record con il boom delle vendite di supercar in Cina e nelle Americhe.

Nel secondo trimestre, Ferrari ha consegnato un totale di 3.455 vetture in tutto il mondo, con un aumento del 29% rispetto allo scorso anno.

Le vendite record sono state aiutate dalla forte domanda per l’auto sportiva Portofino M con motore V8 e l’F8 a motore centrale.

La forte domanda di nuovi modelli ha aumentato l’utile netto del 22% a 251 milioni di euro (210 milioni di sterline), mentre i ricavi sono aumentati di un quarto a 1,3 miliardi di euro.

Nello stesso periodo, il volume degli scambi è balzato del 24,5% a 1,29 miliardi di euro mentre l’utile netto è aumentato del 22% a 238 milioni di euro.

Ferrari Martedì 2 agosto, ha registrato vendite e profitti trimestrali record, diventando l’ultimo produttore di auto di lusso a registrare profitti record dopo che i marchi del Gruppo Audi Lamborghini e Bentley hanno registrato nuovi record di vendite nel primo semestre.

Nel secondo trimestre, Ferrari ha consegnato un totale di 3.455 vetture in tutto il mondo, con un aumento del 29% rispetto allo scorso anno, grazie alla forte domanda per la sua sportiva Portofino M con V8 e F8 a motore centrale.

La Ferrari ha affermato che le auto convenzionali con motori a combustione interna rappresentavano l’83% delle consegne totali, mentre i modelli ibridi rappresentavano solo il 17% delle spedizioni.

La forte domanda di nuovi modelli Ferrari in Cina, Taiwan, Hong Kong e nelle Americhe (+62%) ha aumentato l’utile netto del 22% a 251 milioni di euro, mentre i ricavi sono aumentati di un quarto a 1,3 miliardi di euro. Nello stesso periodo, il fatturato è balzato del 24,5% a 1,29 miliardi di euro mentre l’utile netto è cresciuto del 22% a 238 milioni di euro.

READ  Fonte Associated Press: L'italiano Giorgio Chiellini si trasferisce alla MLS

Il marchio italiano si è spostato per aumentare la propria previsione di fatturato per l’intero anno da 4,8 miliardi di euro a 4,9 miliardi di euro e profitti da una gamma di 1,15 miliardi di euro a 1,18 miliardi di euro, rispetto a una precedente previsione di 1,1 miliardi di euro a 1,15 miliardi di euro.

“La qualità dei primi sei mesi e la forza della nostra attività ci consentono di rivedere la nostra guida al rialzo per il 2022 su tutti i parametri”, ha affermato Benedetto Vigna, CEO di Ferrari.

Le vendite totali della Ferrari nel 2022 potrebbero superare il record di 11.155 (+22,3%) auto sportive prodotte nel 2021 in quanto prevede di lanciare il suo primo SUV in assoluto, il crossover Purusangoy a settembre.

Guarda anche: Compra e vendi auto più velocemente su Carmart NG