Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La famiglia di un richiedente asilo tamil torna a Biloela – come è successo

Dare potere ai richiedenti protezione in Australia

di Erin Semler

(Notizie ABC: Rachel McGee)

fuori dall’aeroporto Brea Ha detto che le parole non potevano descrivere quello che ho provato quando l’aereo ha colpito la pista.

“Atterrare qui mi dà molta speranza”, ha detto.

“Mi ha dato così tanta speranza per le mie figlie e spero di poter dare alle mie figlie un futuro migliore, una vita sicura e felice.

“Sento che una nuova vita sta iniziando.

“Vorrei ringraziare tutti, Nadis e sono molto grato a tutti coloro che sono coinvolti in questa questione”.

Priya ha detto ciao La comunità di Biloela è stata un modello per Kubica e Tharnicaa.

“Voglio che le mie ragazze siano carine a braccia aperte”, ha detto.

“Ecco perché quando sono sceso dall’aereo ho appena toccato terra e ho reso omaggio a questa terra perché è piena di brave persone”.

(Notizie ABC: Rachel McGee)

Priya ha detto che sarebbe stata onorata di ricevere il titolo di A simbolo di speranza ad altri in custodia.

“A volte le persone non vengono e parlano di se stesse perché hanno paura del sistema che potrebbe portare loro qualche incertezza nel loro futuro o incertezza per i loro familiari”, ha detto.

“Chiedo, non ho paura di parlare.

“Ci sono molte persone che soffrono di salute mentale e fisica [in detention].

“Spero che questo dia speranza agli altri che anche loro possano essere liberi e avere una bella vita.

“Chiedo gentilmente al governo di dare per favore un po’ di certezza di vita a tutti gli altri rifugiati e di permettere loro una vita pacifica”.

Mentre Nadesalingam ha ancora visti temporanei temporanei, il ABC capisce che il governo albanese sta valutando la residenza permanente per la famiglia.

“Spero che succeda presto”, dice.

“Chiedo loro di farci vivere qui in modo permanente, di lasciare che le mie figlie sperano nel loro futuro e di vivere felici qui a Belo”.