Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La diplomazia reale prende il via sul campo mentre il re pianifica un evento ufficiale con i leader mondiali

“Anche se la storia continua a plasmarci e il legame tra i nostri due paesi si sviluppa, l’affetto e il rispetto che nutrivamo per Sua Maestà – rimane immutato e immutato”, ha detto nel suo discorso.

“La regina ha varcato le barriere. Potrebbe essere una repubblica e ancora non provi altro che rispetto per lei”.

Il re, che è spesso accusato di ingerenza come Principe di Galles, venerdì scorso ha dichiarato nel suo primo discorso televisivo che si sarebbe ritirato dalla campagna e dalle opere di beneficenza che hanno reso la sua vita l’erede al trono.

Albanese ha detto che la regina ha incontrato e abbracciato l’Australia durante 16 visite. a lui attribuito:GT

Tuttavia, ci si aspetta che continui a difendere l’ambiente, ma sta “evidenziando” piuttosto che fare una campagna come ha fatto per decenni.

In una conversazione telefonica con Emmanuel Macron mercoledì, il presidente francese ha espresso la sua “piena disponibilità” a continuare il loro lavoro insieme, “iniziando con la protezione del clima e del pianeta”.

Il re non si recherà più per il vertice dei leader mondiali della COP27 in Egitto, a novembre, quando avrebbe dovuto promuovere la propria agenda verde e annunciare un nuovo forum sulla sostenibilità.

Caricamento in corso

Diversi media hanno riferito che tutti i piani futuri già nei diari del re da quando era il principe di Galles sono stati scartati, con la priorità data a nuove visite ai regni del Commonwealth che probabilmente includeranno Canada o Australia e Nuova Zelanda.

Tra i politici che parteciperanno anche la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern e il presidente indiano Draupadi Murmo.

READ  L'Australia impone sanzioni alle figlie del presidente russo Vladimir Putin

La Gran Bretagna ha inviato inviti a partecipare al funerale a capi di stato in quasi tutti i paesi del mondo ad eccezione di Siria, Venezuela, Afghanistan, Russia, Bielorussia e Myanmar.

Siria e Venezuela non sono state invitate perché la Gran Bretagna non ha al momento relazioni diplomatiche con quei paesi. Un funzionario ha detto che l’Afghanistan non è stato invitato a causa dell’attuale situazione politica.

Caricamento in corso

Russia e Bielorussia non sono state invitate a inviare rappresentanti a causa dell’invasione dell’Ucraina. Ma il governo britannico non renderà pubblica la lista degli invitati, in parte a causa di problemi di sicurezza.

Tra gli invitati ci sono ambasciatori della Corea del Nord e dell’Iran, nonché l’imperatrice Masako del Giappone, che accompagnerà l’imperatore Naruhito, nonostante si sia in gran parte ritirato dall’opinione pubblica due decenni fa.

Tutti i “lavoratori” della famiglia reale dovrebbero partecipare, con il principe William e sua moglie Catherine, principessa del Galles, per accettare le condoglianze.

Tra i reali attesi ci sono il re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi, il re Harald V e la regina Sonja di Norvegia, il principe Alberto II e la principessa Charlene di Monaco. Il re spagnolo Felipe e la regina Letizia si recano a Londra, mentre l’ex re e la regina Juan Carlos e Sofia sono invitati.

Immediatamente dopo il funerale di lunedì, il ministro degli Esteri britannico James Cleverly ospiterà un ricevimento per gli ospiti presso la vicina Church House, dove i membri della famiglia reale si recheranno a Windsor per seppellire la regina.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su cosa sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.

READ  Quanto dura il periodo contagioso di omicron?