Settembre 23, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Corea del Nord lancia due missili balistici al largo della costa orientale, facendo arrabbiare i paesi vicini

La Corea del Nord ha lanciato due missili balistici al largo della sua costa orientale, secondo l’esercito sudcoreano.

Due giorni fa, la Corea del Nord ha riferito di aver testato un nuovo missile nel suo primo test sulle armi in sei mesi.

Mercoledì pomeriggio, due missili balistici sono stati lanciati da una località nella Corea del Nord centrale e diretti verso la costa orientale della penisola coreana.

La guardia costiera giapponese ha confermato che entrambi gli oggetti sono atterrati al di fuori della zona economica esclusiva del Giappone, nelle acque tra il Giappone e la penisola coreana, e non ci sono stati danni a navi o aerei.

Ma il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha criticato i lanci.

“Questo minaccia la pace e la sicurezza del Giappone e della regione”, ha detto.

“[It is] Così scandaloso.

“Questa è anche una violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e condanneremo fermamente”, ha aggiunto [the action]. “

I capi di stato maggiore congiunti della Corea del Sud hanno dichiarato in una dichiarazione che le autorità di intelligence della Corea del Sud e degli Stati Uniti stanno analizzando i dettagli dei lanci del Nord e che la Corea del Sud ha rafforzato la sua posizione di controllo anti-Corea del Nord.

La Corea del Nord ha concluso una pausa di un anno nei test balistici a marzo sparando in mare due missili balistici a corto raggio, continuando la tradizione di testare le nuove amministrazioni statunitensi con dimostrazioni di armi progettate per valutare la risposta di Washington ed ottenere concessioni.

L’ultimo lancio è avvenuto quando il ministro degli Esteri cinese Wang Yi era a Seoul per incontri con il presidente sudcoreano Moon Jae-in e altri alti funzionari per discutere della diplomazia nucleare in stallo con la Corea del Nord.

I colloqui tra Stati Uniti e Corea del Nord si sono impantanati dal 2019, quando Washington ha respinto la richiesta della Corea del Nord di un significativo sgravio delle sanzioni in cambio dello smantellamento di un vecchio impianto nucleare.

Il governo nordcoreano ha finora respinto le iniziative di dialogo dell’amministrazione Biden e ha chiesto a Washington di abbandonare prima le sue politiche “ostili”.

AP / ABC

READ  Nessuna possibilità di rimediare a Harry e William mentre Meghan suo marito "sotto controllo"