Dicembre 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La condivisione di Google Drive e YouTube cambierà a luglio

Prossimamente, collegamenti pubblici a innumerevoli elementi archiviati su Google Drive E il Youtube Smetterà di funzionare. In nome di una maggiore sicurezza, Google sta cambiando il modo in cui gestisce la condivisione dei link su entrambi i servizi e, mentre gli utenti attivi potrebbero essere in grado di disattivare l’opzione, i file e i video abbandonati in account inutilizzati o inattivi potrebbero scomparire per sempre .

Questo perché i collegamenti condivisi ora fanno parte di un nuovo sistema che, secondo Google, aumenta la sicurezza. Su YouTube, i collegamenti più recenti sembrano essere difficili da indovinare o accedere a chiunque senza concedergli esplicitamente l’accesso. I collegamenti più recenti influiscono anche su una maggiore attività collegata ad account specifici e che richiedono l’accesso degli spettatori, consentendo di tracciare l’accesso e renderlo parte del profilo di ciascun utente.

Le modifiche in YouTube interesseranno tutti i video che sono pubblici, ma sono stati contrassegnati come “non in elenco”. Ad esempio Descritto in un post sul blog E il Video di cinque minuti فيديوTutti i video non in elenco caricati prima del 2017 avranno lo stato modificato in “privato” a partire dal 23 luglio. Il modo in cui funzionano i video privati ​​ora eliminerà eventuali collegamenti o incorporamenti obsoleti, inoltre limita la condivisione a un massimo di 50 persone, che avranno bisogno di un account Google per guardarli.

Le persone che preferiscono continuare a condividere vecchi video non in elenco con link pubblici, incorporamenti e commenti, possono rinunciare in base all’account Compila questo modulo nel prossimo mese. L’unica altra opzione è ricaricare quei video e lasciarli contrassegnati come non in elenco.

Google Drive sta subendo lo stesso cambiamento, come annunciato in precedenza oggi Nel blog degli aggiornamenti dell’area di lavoro. Facendo clic su un collegamento per accedere ai file archiviati nel cloud ora verrà inclusa una chiave di risorsa che determina chi può o non può accedere. Se hai già effettuato l’accesso a un file (presumibilmente durante l’accesso al tuo account Google), potrai ancora accedervi e, se disponi dell’accesso diretto, funzionerà ancora.

READ  Il TV OLED pieghevole di LG potrebbe davvero diventare uno schermo portatile?

Email di aggiornamento della sicurezza di Google Drive

In caso contrario, sarà necessario inviare una richiesta per accedere al file o alla cartella. Se disponi di un account Google/Gmail personale e utilizzi Drive, dopo il 26 luglio riceverai un’email che ti avviserà di eventuali file interessati da questa modifica. Se il tuo account include collegamenti che saranno interessati, potrai disattivare l’aggiornamento della sicurezza se lo farai prima del 13 settembre 2021.

Se utilizzi un account Google Workspace gestito dal tuo datore di lavoro, scuola o altra organizzazione, sarà più complicato. L’amministratore/reparto IT può scegliere Per disattivare completamente, per applicare l’aggiornamento a tutti senza la possibilità di rinunciare o per applicare l’aggiornamento e consentire ai singoli utenti di rimuoverlo da determinati file.