Ottobre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La compagnia italiana del gas acquista e promette di modernizzare la più grande rete del gas della Grecia

La società italiana del gas Italgas ha acquisito la rete del gas greca, DEPA Infrastructure, Asset Management Company, Hellenic Republic Asset Development Fund (HRADF) e la società petrolifera Hellenic Petroleum.

In L’annuncio fatto giovedì dalla società italiana, Italkas ha espresso il desiderio di espandere e digitalizzare la griglia greca.

DEPA Infrastructure, ceduta per 733 milioni di euro, detiene partecipazioni nei tre principali operatori di distribuzione del gas della Grecia, che insieme gestiscono una rete del gas di 7.500 km. È il più grande operatore di distribuzione del gas in Grecia.

L’amministratore delegato di Italgas, Paolo Gallo, ha commentato: “Metteremo la nostra esperienza e il nostro know-how tecnico a disposizione del Paese per costruire infrastrutture migliori e contribuire così al raggiungimento degli obiettivi di phase-out del carbone e della lignite fissati dal governo. .”

Ha affermato che Italgas mira ad espandere la rete greca per servire circa 1 milione di clienti dai 600.000 attualmente serviti e che la rete sarà completamente digitalizzata per facilitare un uso più facile e maggiore di combustibili verdi.

“Nel contesto europeo, Italia e Grecia possono puntare a diventare punti di riferimento per il ruolo strategico delle reti del gas intelligenti, digitali e flessibili che promuovono la transizione energetica”, ha aggiunto.

Il CEO di HRADF, Dimitris Politis, ha affermato che la vendita è stato uno dei più importanti progetti di sviluppo patrimoniale intrapresi da HRADF con vantaggi significativi per l’economia greca e per i cittadini greci.

READ  L'Italia è precipitata nell'incertezza politica dopo il divieto di 5 stelle

“Questo è un passo importante verso il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di transizione energetica della nostra nazione riducendo le emissioni di gas serra e garantisce che l’azienda fornisca ampi finanziamenti per espandere le reti di distribuzione del gas naturale”, ha concluso.