Novembre 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La Commissione Europea prevede che il PIL italiano aumenterà del 6,2% quest’anno – English

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – La Commissione europea ha dichiarato giovedì nel suo Autumn Economic Outlook di prevedere che il Pil italiano aumenterà del 6,2% quest’anno, del 4,3% nel 2022 e del 2,3% nel 2023.

L’economia italiana è diminuita dell’8,9% nel 2020 a causa della pandemia di COVID-19.

“Dopo una ripresa nella prima metà del 2021, il PIL reale è destinato a continuare ad espandersi, anche se nel breve termine dovrà affrontare alcuni venti contrari”, ha affermato la Commissione.

Si prevede che la domanda interna, in particolare il boom della spesa per investimenti, sosterrà la crescita.

“Si prevede che il disavanzo pubblico e il debito in percentuale del PIL diminuiranno grazie alla ripresa economica”.

In estate la Commissione Europea prevede una crescita del 5% quest’anno e del 4,2% nel 2022 per l’Italia.

Ha detto che l’economia italiana dovrebbe tornare ai livelli di produzione pre-crisi entro la metà del prossimo anno.

“Le prospettive rimangono soggette a rischi al ribasso associati alla pandemia, incluso il potenziale per consolidare la debole partecipazione alla forza lavoro”, ha aggiunto. (Ansa).

Tutti i diritti riservati © Copyright ANSA