Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La collaborazione collega la classe italiana e le scuole dell’UE

Per imparare una lingua, devi parlarla con gli altri. Ma per approfondire davvero la tua comprensione, sii tu stesso un insegnante.

Gli studenti della Binghamton University del corso di italiano intermedio dell’allenatore Rachel Samiani stanno facendo proprio questo, mentre restituiscono alla comunità più ampia. Questo semestre, lavorano con i corsi di lingua italiana presso la Union-Endicott Central High School e la Jennie F. Snapp Middle School in vari modi, aiutando entrambi i gruppi ad approfondire la loro comprensione della lingua e della cultura italiana.

“Gli studenti (UE) sono molto timidi, ma i miei studenti erano molto entusiasti di interagire con loro”, ha affermato Samyani, lei stessa laureata all’Union-Endicott.

In primo luogo, gli studenti di Binghamton hanno intervistato i loro coetanei Union-Endicott per determinare i loro interessi, consentendo loro di plasmare gli argomenti che hanno introdotto durante la formazione e le interazioni personali. La ricerca individuale ha seguito temi come gli immigrati italiani a Endicott, che gli studenti hanno poi discusso e trasformato in materiale di presentazione, ha spiegato Ajamia Rao, laureanda in graphic design al primo anno.

Nell’ambito della collaborazione, gli studenti Samiani hanno creato telegiornali italiani utilizzando sfondi Zoom – completi di spot pubblicitari – insieme a un quotidiano a tema Harry Potter con articoli sull’attualità, il cibo e lo spettacolo in Italia. Hanno anche compilato elenchi di vocaboli e domande per gli studenti della Union-Endicott per migliorare la loro comprensione della lettura.

“Questa registrazione è stata una grande opportunità per gli studenti di saperne di più su ciò che sta accadendo in Italia in questo momento e di immergersi maggiormente nella lingua e nella cultura”, ha affermato Sophia Ruggiero, studentessa del secondo anno in biologia. “È stata anche una grande esperienza per la nostra classe per gli stessi motivi”.

Anche gli eventi di persona fanno parte della collaborazione. In primo luogo, gli studenti di Binghamton hanno visitato la Union-Endicot High School per discutere dello studio dell’italiano all’università, della storia degli immigrati italiani a Broome e delle differenze tra la cultura italiana e quella italo-americana, ha affermato William Heald, un chimico.

Successivamente, hanno aiutato una classe di spagnolo alla Jennie F. Snapp Middle School a preparare pasticci di carne durante la Settimana delle lingue straniere, poiché l’orario delle lezioni non coincideva con quello di italiano della scuola. Gli studenti di Binghamton hanno attinto a quell’esperienza per creare una presentazione successiva per gli studenti delle scuole medie che hanno confrontato la cucina spagnola e italiana.

Heald ha particolarmente apprezzato la compilazione di materiali didattici, che lo hanno aiutato ad ampliare la sua base di conoscenze e abilità linguistiche.

“Come studente italiano, questa classe mi ha reso più efficiente. Sento che andrà sicuramente bene se domani andrò in Italia”. “Il lavoro cooperativo mi ha anche insegnato l’insegnamento, come impostare lezioni e costruire una relazione con gli studenti e coinvolgerli”.

Neil Futuro

Le scuole primarie e secondarie di solito non offrono l’italiano; Amalia Roma-Sirkensi, insegnante di liceo UE, pensa che il suo distretto possa essere l’unico del distretto ad offrire la lingua, forse a causa dell’attiva comunità italiana a Endicott.

Roma Circense e Celia Randesi Temple, che insegna spagnolo di seconda media e italiano di terza media al Jenny F. Snape, sono entusiasta della partnership con la classe di Samyani e mi piacerebbe vederla continuare. Le idee per il futuro includono lezioni private, giornate culturali, film, escursioni, karaoke italiano e altro ancora.

“Questa è una grande opportunità per i nostri studenti di avere un contatto diretto con la comunità universitaria e con un gruppo di giovani che studiano la lingua e la cultura italiana”, ha affermato Roma-Circensi.

I loro studenti apprezzano davvero l’esperienza, sia che si tratti dell’opportunità di connettersi di persona e partecipare a presentazioni, trasmissioni e al quotidiano Samiani creato.

“Pensano che sia bello che i bambini più grandi si prendano cura di loro”, ha detto Randizzi Temple. “I miei studenti adorano poter parlare italiano con qualcuno diverso da me e usare le loro abilità linguistiche nella vita reale.”

Gli studenti Samyani hanno apprezzato la componente del servizio alla comunità e l’opportunità di diventare mentori. Ma i progetti hanno anche avvicinato i compagni di classe, creando un ambiente di classe accogliente e amichevole, rafforzando al contempo la fiducia nelle proprie capacità di madrelingua italiana.

“Penso che la parte più impegnativa sia costruire la fiducia necessaria per condividere ciò che hai imparato. Anche se siamo tutti competenti in italiano, ha il vantaggio aggiuntivo di poter parlare comodamente e presentare in una lingua completamente diversa”, ha detto Rao. Dimostra solo che rafforza le nostre capacità di parlare e mostra ciò che sappiamo”.

READ  Titoli MipDrama 2022, da Michael Hirst 'Billy the Kid' a 'House of Promises' in Germania e Bangla in Italia